Immagine testata sito web CR ENS E R

usf centro famiglie con link nazionale.png

A seguito del nuovo DPCM del 13 ottobre 2020 e firmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri, Prof. Avv. Giuseppe Conte, il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna ha ritenuto necessario elaborare un video in Lingua dei Segni Italiana, sottotitolato e con audio per renderlo accessibile a tutti, che illustri chiaramente e dettagliatamente le nuove regole, divieti ed obblighi per arginare la seconda ondata del contagio da Covid-19, tutt'ora in piena espansione.

Le norme appena attuate sono in vigore da ieri 14 Ottobre 2020 sino al 13 Novembre p.v.

Il videoLIS è visionabile direttamente qui sotto incorporato oppure al canale ufficiale Youtubre del CR ENS E-R selezionando il link qui a fianco riportato (https://youtu.be/1pxSmDx-hIs)

 

Incolliamo qui un chiara locandina della Regione Emilia-Romagna, che illustra sinteticamente le stesse norme che abbiamo spiegato nel videoLIS.

400046600646_200512.jpg

Invitiamo tutti  nostri associati, amici e simpatizzanti a rispettare scrupolosamente le nuove norme applicate: dobbiamo essere uniti e forti per superare questa delicata fase e siamo, fermamente, convinti che con un minimo di BUON SENSO ed altrettanta RESPONSABILITA' delle proprie azioni, riusciremo ad arginare questa contagiosità e ad essere piu sereni e tranquilli nell'affrontare la nostra routine quotidiana.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Siamo lieti di annunciarVi che la commissione Sanità della Regione Emilia-Romagna, durante i lavori programmati dall'Assemblea Legislativa E-R in data 29 settembre 2020, ha approvato all'unanimità la risoluzione sulla distribuzione delle mascherine trasparenti nelle scuole frequentate dagli/dalle alunnni/e Sordi/e.

Una risoluzione fortemente voluta da tutte le forze politiche, alle quali le ringraziamo pubblicamente per l'attenzione e sensibilità dimostrata, che hanno presentato documenti con tanto di firmatari ed hanno saputo dare ascolto e dialogo a tutte le Associazioni di categoria, in primis l'Ente Nazionale Sordi, da sempre in prima fila per sostenere questa "causa" per una giusta accessibilità sia alla lettura labiale che alle espressioni visive del personale scolastico e garantire così allo studente Sordo/a, una migliore interpretazione personale e comunicazione accessibile contribuendo positivamente al proprio inserimento nell'anno scolastico 2020/2021.

Un deciso passo in avanti, per quanto motivato sia, ma sicuramente condivisibile da tutti che garantirà ai residenti in E-R la certezza di vivere in una Regione sempre più attenta e sensibile alle problematiche sulla disabilità uditiva, ma soprattutto che sappia offrire servizi adeguati e necessari allo stesso tempo per fronteggiare diverse problematiche inerenti allo status uditivo.

Postiamo qui il link di collegamento al sito web CRONACA BIANCA E-R, fonte di informazioni ufficiali dell'Assemblea Legislativa Emilia-Romagna relativo all'approvazione della risoluzione adottata: https://cronacabianca.eu/scuola-ok-a-risoluzione-per-mascherine-trasparenti-in-scuole-con-studenti-con-difficolta-uditive/ e restiamo in attesa dell'uscita di tale documento in via ufficiosa sul sito dell'Assemblea Legislativa Emilia-Romagna (https://www.assemblea.emr.it/).

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

E' appena iniziato l'anno scolastico 2020/2021, il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, con entusiamo, vuole lanciare un messaggio a tutti gli Studenti Sordi e non, al Personale scolastico ed alle Amministrazioni locali che in questi mesi hanno dato e fatto il massimo possibile per far sì che la campanellina risuoni nei tempi stabiliti e con tutte le dovute osservazioni/norme e precauzioni.
 
Di certo, non sarà un rientro tra i banchi come tutti gli altri, ma è giusto che il ritorno in aula avvenga nel pieno rispetto delle condizioni di sicurezza per gli alunni e per tutti gli operatori del settore: quello che inizia, così come quello che si è concluso, seppur formalmente, nel giugno scorso, sarà uno degli anni scolastici più delicati e particolari dal Dopoguerra.
Il coronavirus ci ha costretti a mesi di sacrifici, ha privato tutti noi di quella normalità di vita che davamo per scontata.
Da oggi, però si guarda avanti e si riporti al centro uno dei temi più importanti della vita: la scuola.
Come ben scriveva il filosofo danese Soren Kierkegaard "La vita può essere capita solo all’indietro ma va vissuta in avanti": è proprio sul futuro che, ora, abbiamo il dovere di guardare con fiducia, vigile serenità, sicurezza e determinazione.
 
Non dobbiamo però commettere l’errore di concentrarci soltanto sul virus, perché la vera sfida, oggi, con tutte le precauzioni garantite, deve essere quella di preoccuparci soprattutto del futuro dei nostri bambini e ragazzi: anche quello dei Sordi e di chi coloro hanno una disabilità di diversa natura.
Come assorbiranno l'impatto? Con la mascherina, con i percorsi differenziati in entrata ed uscita, con le regole della distanza fisica e quant'altro previsto nei protocolli obbligatori, sarà abbastanza dura per loro, ma siamo certi che il personale impegato ed assunto, saprà svolgere al meglio il suo compito, in particolar modo a tutti quelli che affiancheranno lo studente/ssa Sordo/a, ma anche ci fornirà una garanzia nel seguire costantemente tutte le fasi richieste che assicurino allo/a stesso/a la tranquillità e serenità sulla propria ripresa dell'attività scolastica.
 
Alleghiamo, per Vostra conoscenza e presa visione, il link del sito ufficiale del MIUR, il quale la Ministra dell'Istruzione, ha scritto una lettera dedicata a tutti gli studenti con disabilità, ed alleghiamo a piè di pagina la lettera originale in formato PDF: https://www.miur.gov.it/web/guest/-/studenti-con-disabilita-la-lettera-della-ministra-lucia-azzolina.
 

Non dimentichiamo che tutto il Personale dispiegato in tutto il nostro territorio, ha contribuito a dimostrare in questi mesi, un senso di responsabilità nazionale elevatissimo e da tutti riconosciuto: ci hanno assicurato, molto spesso con orari di lavoro del tutto abnormi, la non interruzione del godimento del diritto allo studio e alla cultura a tutti gli alunni e studenti italiani, sia pure con difficoltà di ogni genere potranno godere dello stesso importantissimo servizio, e dell'orgoglio di aver trasmesso un forte e chiaro messaggio di unità, crescita e formazione adeguata, senza però nascondere la preoccupazione per i tempi lunghi che, con tutta probabilità, si dovranno sopportare, nei primi mesi dell'anno scolastico appena partito, per un effettivo ritorno alla normalità.

A tutti gli insegnanti auguriamo, sentitamente, un anno sereno, che possano svolgere il loro lavoro con serenità e mettere in campo tutta la loro professionalità, in clima di serena collaborazione con le famiglie degli studenti e dove le difficoltà professionali quotidiane si trasformino ogni giorno in missione ed attenzione ai nostri baimbini e giovani, ripagate dalla soddisfazione di veder crescere forti, sani e consapevoli gli uomini e le donne del domani: che sia scuola in aula, di crescita e di entusiasmo.

Agli studenti, con particolare sensibilità verso coloro che siano affetti dall'handicap uditivo, auguriamo un rientro sereno e tranquillo: fate in modo che il Vostro entusiamo giornaliero, la Vostra voglia di imparare e di crescere, la Vostra volontà di voler realizzare i progetti ed ambizioni e la Vostra incredibile forza interiore, siano il miglior modo per contrastare il virus e che possiate, essere anche un punto di riferimento per un ritorno alla normalità della Vostra, e nostra, quotidianitià!

Buon anno scolastico 2020-2021!

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

pdfLa_lettera_della_Ministra_dellIstruzione_Azzolina_a_tutti_gli_studenti_con_disabilità.pdf

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, per quanto si è aggiornato seguendo tutti gli sviluppi sino all'ultima ora, dirama una nuova comunicazione accessibile a tutte le persone sorde, illustrando rilevanti argomenti contenuti nella nuova ordinanza n. 82 del 17 maggio 2020, firmata dal Presidente della Regione Emilia-Romagna.

Il video è visionabile cliccando il link qui a fianco riportato https://youtu.be/znSRLQ3Zci8 oppure direttamente qui sotto nel riquadro incorporato.

Alleghiamo a piè dell'articolo, la nuova ordinanza che include tutti i Protocolli di sicurezza siglati dalla Regione Emilia-Romagna, le immagini grafiche che possano, sinteticamente, comprendere le disposizioni impartite e la locandina FASE 2 aggiornata in data odierna: a quest'ultima, successivamente, sarà aggiornata man mano che entreranno in vigore altre ordinanze/disposizioni, già scaglionate come da indicazioni contenute nell'ultimo DPCM.

Desideriamo ringraziare lo staff Area Multimedia del CR ENS E-R per il lavoro di squadra profuso alla realizzazione del videoLIS.

Ora che ci è permesso di inizare a ripartire da dove eravamo rimasti "fermi": TUTTO dipenderà da noi e dal nostro comportamento, per cui rinnoviamo calorosamente l'invito di adottare SCRUPOLOSAMENTE le misure disposte.

Cordialmente

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

pdfDECRETO_82_17maggio2020_copy.pdf

pdfFASE2_dal_18_maggio_2020_immagini_grafiche_copy.pdf

Locandina_FASE2_AGGIORNATA_AL_17.05.2020.pdf

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, dopo l'ultimo video pubblicato qualche giorno fa sulle disposizioni di comportamento nella Regione Emilia-Romagna, comunica nuovamente l'ultimo aggiornamento, uscito il 07 maggio 2020, con un videoLIS sottotitolato.

Il video è visionabile cliccando il link qui a fianco riportato https://youtu.be/TxfOuHOCU08 oppure direttamente qui sotto nel riquadro incorporato.

Alleghiamo a piè dell'articolo, la locandina della FASE 2 aggiornata al 07 maggio 2020.

Desideriamo formulare la risposta su un questito, sollevato da diverse persone Sorde: le mascherine in auto si devono mettere? Come?

Ci sono due differenze: per le famiglie che vivono insieme le mascherine non servono in auto perchè sono già persone conviventi, le mascherine serviranno una volta usciti dall'auto per accedere ai luoghi pubblici o aperti al pubblico. L'altra situazione è per persone non conviventi, che possono stare in macchina insieme ma al massimo n. 2 componenti: il guidatore con la mascherina, il passeggero sta dietro, anch'esso in mascherina.

Tali casi, per esempio, possono riguardare chi ha un parente anziano che ha bisogno di essere accompagnato ad una visita, entrambi con la mascherina, oppure una persona che non può guidare bisogna accompagnarla, entrambi con la mascherina e seduti distanti.

Desideriamo ringraziare lo staff Area Multimedia del CR ENS E-R, per la preziosa collaborazione e volontà dimostrata.

Siate sempre responsabili ed adottate tutte le misure previste: siamo distanti, ma sempre vicini!

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Locandina FASE 2 aggiornata al 07 maggio 2020.pdf

 

 

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, da sempre è attivo nel trasmettere informazioni concrete a tutte le persone Sorde, segnanti e non, sia con i propri canali di comunicazione che sui Social Network, ma segue anche con attenzione tutte le informazioni e news che le nostre sedi periferiche ENS Emilia-Romagna, divulgano in maniera accessibile, chiara e costante ai propri assistiti (e non) attraverso i loro siti web istituzionali e/o canali multimediali ufficiali, ha il piacere di condividere pubblicamente questo video, realizzato interamente e volontariamente da una persona Sorda, con l'intenti di dare la SOLA e necessaria informazione per un corretto utilizzo delle mascherine certificate e perseverare l'integrità del proprio benessere e quello degli altri.

Il video, tradotto in LIS e sottotitolato, ha il solo scopo illustratrivo ed informativo ed accessibile a tutti: si ribadisce che le fonti ottenute ed interpretate dalla stessa persona, sono attendibili e, quindi, liberamente condivisibili da chiunque e che vi sono pubblicati diversi articoli da fonti attendibili che evidenziano le stesse caratteristiche.

Il video è visionalbile cliccando direnttamente sul link qui a fianco riportato https://youtu.be/CYUIvayGF7U oppure pigiando il tasto PLAY nel riquadro incorporato qui sotto riportato:

FB_IMG_1588242938805.jpg

Restiamo chiari e fermi sull'utilizzo delle mascherine certificate, sull'attenti nel seguire le regole imposte dal DPCM (26 aprile 2020), del Decreto Legge (n. 28 del 30.04.2020) e DPGR (n. 74 del 30.04.2020) per far sì che tutti noi possiamo, gradualmente, ritornare alla normalità della vita quotidiana.

Cordiali saluti.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, a seguito del nuovo DPCM del 26 Aprile 2020 e dell'ordinanza regionale Emilia-Romagna, firmata dal Presidente Bonaccini il 30 Aprile scorso, ha ritenuto necessario convocare lo staff dell'Area Multimedia ENS Emilia-Romagna, seppur con un margine di tempo molto limitato, elaborare e pubblicare un videolis con sottotitoli che illustri dettagliatamente ed in chiaro i punti più rilevanti del DPGR (Decreto del Presidente della Giunta Regionale) n. 74 del 30 aprile 2020, rivolto a tutte le persone Sorde ivi residenti: alleghiamo, altresì, a piè del presente articolo, la locandina di riguardo alla FASE 2.

Le disposizioni del DPGR n. 74 del 30 Aprile 2020 saranno valide dal 4 maggio 2020 e sono efficaci fino al 17 maggio 2020, compreso.

Il video è visionabile cliccando il link qui a fianco riportato oppure pigiando il tasto start nel riquadro video qui sotto incorporato.

 

Si desidera ringraziare la disponibilità e l'impegno dello staff multimedia, coadiuvato dal referente Area Multimedia e Vice presidente del CR ENS E-R.

Certi di aver fatto cosa gradita, salutiamo cordialmente.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

pdfLocandina_FASE_2.pdf

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, a seguito della notizia confermata sulle distribuzione delle mascherine dalla Regione Emilia-Romagna a tutti i cittadini ivi residenti, ha ritenuto opportuno fare chiarezza sull'utilizzo delle mascherine di protezione, considerato che in questi giorni circolano in rete notizie differenti, tanto da scatenare un marasma di opinioni e pareri.

Con questo video, interamente tradotto in LIS e sottotitolato, illustra tutte le nozioni indicate dalle disposizioni delle Autorità regionali e le relative spiegazioni delle principali linee guida da adottare costantemente ed ogni giorno: clicca sul link qui a fianco per visionarlo https://youtu.be/Mx-p_tb3wLU.

Vogliamo precisare che usare la mascherina nella maniera più corretta possibile è estremamente importante perché se la utilizziamo nella maniera scorretta rischiamo di contaminarci anche più facilmente di quanto non potrebbe essere senza questi dispositivo di protezione: perciò le mascherine trasparenti o fai-da-te, in aiuto alle persone sorde, per quanto riteniamo l’iniziativa lodevole per agevolare la comunicazione labiale, è bene ricordare che queste mascherine sono prive delle certificazioni sanitarie di legge, quindi NON SONO CONSIDERATE DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE.

Pertanto, chi le indossa deve comunque rispettare TUTTE le norme precauzionali sul distanziamento sociale, nonchè tutte le altre misure introdotte obbligatoriamente per fronteggiare l’emergenza Covid-19.

Alleghiamo a piè del presente articolo, le linee guida predisposte dalla Regione Emilia-Romagna, in un unico file PDF.

Certi di aver fatto cosa gradita, salutiamo cordialmente.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Linee guida distribuzione mascherine in E-R Aprile 2020.pdf

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, nonostante la pandemia in atto e con un pensiero profondo rivolto a tutti coloro che soffrono fisicamente ma anche per la perdita dei loro cari, Sordi inclusi, in vista dell'imminente celebrazione della Santa Pasqua, desidera augurare a tutti una Pasqua di pace e felice Pasquetta 2020.

Anche se “diversa”, inimmaginabile. Ma, responsabilmente, dobbiamo ancora rimanere a casa, osservando la via che come Paese abbiamo scelto, onde evitare il progredire del contagio dal Covid-19: pazientare ancora, nell’interesse superiore dell’Italia, e non perdendo mai la speranza perchè solo così potremo incontrarci e salutarci come un tempo, il prima possibile, ed abbracciarsi nuovamente in segno di benevolenza e fratellanza.

Nonostante tutto, insieme ce la faremo!

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

BUONA PASQUA 2020 - ENS.pdf

BUONA PASQUA 2020.png

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, ritiene doveroso pubblicare un vademecum semplice, chiaro ed alquanto, accessibile per tutti e che abbia lo scopo di contribuire ad una giusta e corretta osservazione sulle modalità di comunicazione con coloro che portano la mascherina chirurgica addosso (purchè sia certificata), sia per far fronte alla pandemia e contribuire in modo sicuro al contentimento e riduzione dei contagi, che nella quotidianità della vita.

Questo vademecum, che lo troverete in allegato a piè dell'articolo è un semplice messaggio ed altrettanto compresnibile a tutti, normoudenti compresi: si prega di darne massima diffusione e di farne altrettanto buon uso per agevolare una comuicazione efficace e fluida in casi di emergenza.

Ringraziamo l'Associazione ASI per la collaborazione profusa e condivisione dimostrata.

Il nostro messaggio sia anche chiaro e preciso: in questa fase di emergenza non possiamo permetterci errori o inesattezze ed il  rischio è che vengano divulgate informazioni incomplete e sbagliate al personale sanitario o chiunque entri  a contatto con persone sorde.

Certi di aver fatto cosa gradita, salutiamo cordialmente.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

LocandinaENS+ASI.pdf