Immagine testata sito web CR ENS E R

CALENDARIO ASSEMBLEE PRE-CONGRESSUALI SP ENS E-R PER L'ANNO 2020 - Modifiche statutarie ENS

STATUTO ENS 2020 -2.png

Dopo il successo straordinario dello scorso 19 ottobre 2019, il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna comunica che, nell’ambito del Progetto ACCESSIBITALY dell’Ente Nazionale Sordi - Onlus, in collaborazione con il "Club de I Borghi più Belli d'Italia", sarà fatto un bis per trascorrere una giornata con i bambini alla scoperta di uno dei Borghi più belli d’Italia: a DOZZA, in provincia di Bologna. 

Si svolgerà domenica 17 novembre 2019 ed i partecipanti saranno accompagnati da guide professioniste, il tutto garantito dal servizio di interpretariato LIS/ITA: la partecipazione è gratuita, ma i posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria.

Cliccando nel riquadro dedicato con il logo ACCESSIBITALY nella colonna in alto a fianco dell'immagine di testata (mappa E-R) del nostro sito web, troverete il programma dell'evento, il modulo di iscrizione (che alleghiamo anche qui a piè del presente articolo) e la mail per l'invio dell'adesione alla partecipazione in questa bellissima iniziativa.

I posti sono limitati: non fatevi sfuggire questa nuova opportunità di visitare il "paese dipinto"!

Cordialmente

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

1. Locandina e programma ACCESSIBITALY a Dozza del 17 novembre 2019.pdf

2. Modulo di iscrizone ACCESSIBITALY a Dozza del 17 novembre 2019.pdf

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna informa che nella giornata di ieri, sabato 19 ottobre 2019, il progetto ACCESSIBITALY dell’Ente Nazionale Sordi - Onlus, ha toccato il nostro territorio, nell'entroterra bolognese e più precisamente a Dozza, uno dei borghi più belli in Italia.

L'iniziativa, che ha raccolto l'en plein delle adesioni, in primis ha voluto far sì che l'accessibilità alle informazioni sulla storia ed origini del borgo di Dozza siano state alla portata di tutti i Sordi, di qualsiasi natura ed entità, in modo che OGNI visitatore (se affetto da diversi deficit uditivi), possa essergli garantito il diritto ad entrare in un contesto storico/culturale/museale con la consapevolezza della piena accessibilità garantita ed uscirne pienamente soddisfatto con delle informazioni ancora più complete, tali da valorizzare la ricchezza immensa del patrimonio artistico/naturalistico/storico che il nostro territorio preserva da millenni.

Ci è toccata Dozza, così come è stato (e sarà) in altri bellissimi borghi, selezionati uno per ogni regione italiana: sicuramente il progetto è destinato a ramificarsi nel più e nel meglio possibile per far sempre più tesoro della Storia della nostra nazione, appunto il Bel Paese, ha ancora da mostrare e da farsi scoprire.

Ringraziamo l'impegno profuso e fattiva collaborazione dimostrata sin da ora, tra la Sede Centrale ENS, lo staff del progetto ACCESSIBITALY (https://progetti.ens.it/accessibitaly-home) con i loro operatori ed interpreti LIS/italiano, il CR ENS E-R con la propria referente regionale, le SP ENS E-R per la divulgazione delle informazioni e, soprattutto, ai Soci e Sordi che hanno partecipato, mostrando interesse e compiacimento.

Arrivederci alla prossima nuova iniziativa, sempre e per TUTTI!

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna informa con piacere che, nell’ambito del Progetto ACESSIBITALY dell’Ente Nazionale Sordi - Onlus, in collaborazione con il Club de I Borghi più Belli d'Italia, è stata ufficializzata la data per organizzare una giornata alla scoperta di uno dei Borghi più belli d’Italia: a DOZZA, in provincia di Bologna. 

Si svolgerà sabato 19 ottobre 2019 accompagnati da guide professioniste,il tutto garantito dal servizio di interpretariato LIS/ITA: la partecipazione è gratuita, ma i posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria.

Cliccando il link QUI incorporato oppure nel riquadro dedicato con il logo ACCESSIBITALY nella colonna in alto a fianco dell'immagine di testata (mappa E-R) del nostro sito web, troverete il necessario e la mail inclusa per aderire alla partecipazione in questa bellissima iniziativa.

Affrettatevi, i posti sono LIMITATI!

Cordialmente

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

 

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, comunica che al 07 dicembre u.s., sono conclusi i lavori della Commissione di Valutazione, istituita dallo stesso per adempiere alle formalità previste nel progetto del CR ENS E-R (DGR 1414/2017), come dal precedente ns articolo pubblicato il 19 novembre scorso.

La Commissione, così costituita dal Presidente Consiglio Regionale Emilia Romagna (Geom. Giuseppe Varricchio), dal coordinatore del Servizio ed interprete LIS (dott.ssa Tiziana Santoro), dall’interprete LIS professionista e formatrice interpreti LIS (dott.ssa Rita Sala), dalla docente LIS (dott.ssa Laura Di Gioia), ha invitato a presenziarsi alle sedute anche la Dott.ssa Patrizia Vaccari, dirigente nel settore del sistema regionale delle qualifiche, alla quale ha assistito e seguito tutti i lavori sino all'ultimo colloquio, con interesse e serietà.

Sarà a cura della segreteria della Commissione ad elencare gli aggiornamenti eventualmente necessari per poter continuare a collaborare, condizione richiesta per la specificità di questo progetto e per la qualità richiesta, agli interpreti LIS che si sono presenziati ai colloqui.

Si desidera ringraziare sentitamente tutti i membri della Commissione di Valutazione e la Dott.ssa Patrizia Vaccari, per la disponibilità e l'impegno profuso, dimostrando ancora una volta a tutti che l'obiettivo del Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna è quello di fornire servizi altamente qualificati da offire uniformemente in tutto il territorio emiliano-romagnolo e rispondere positivamente alle richieste e/o bisogni di tutte le persone Sorde.

 Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Commissione di Valutazione 640

Da sin. Geom. Giuseppe Varricchio, Dott.ssa Patrizia Vaccari, Dott.ssa Rita Sala, Dott.ssa Laura Di Gioa e Dott.ssa Tiziana Santoro

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, è lieto di comunicare che sono aperte le iscrizioni epr partecipare ai Corsi, organizzati e promossi dalla Sede Centrale ENS, nell'ambito del progetto nazionale MAPS, che si terrà a Bologna il 27 e 28 Ottobre 2018 presso il museo MAMbo di Bologna.

Postiamo qui sotto il link dove seguire il video e reperire tutte le informazioni necessarie, per partecipare al Corso.

Sito nazionale MAPS - Bologna 27/28 ottobre 2018

Il Corso è aperto a tutti i giovani (ragazzi e ragazze) sordi/sorde tra i 18 ed i 35 anni, bilingui, segnanti ed oralisti che siano e l'iscrizione è totalmente gratuita.

Alleghiamo il programma del corso MAPS di Bologna ed il modulo di iscrizione, che dovrà essere compilato e inviato all’indirizzo emailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Una grande ed unica opportunità per tutti Voi giovani dai 18 ai 35 anni: partecipate numerosi!

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

pdf.pngProgramma_MAPS_Bologna_27-28_ottobre_2018-MAMbo.pdf

pdf.pngModulo_Iscrizione_Corso_MAPS_Bologna-27_e_28_ottobre_2018.pdf

 

Con piacere pubblichiamo e condividiamo il video tradotto in LIS e sottotiolati per tutti i Sordi, che fa riferimento esclusivo al progetto "Musei Speciali per Tutti", promossa dal' IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna, un'iniziativa mirata ad abbattere tutte le barriere di qualsiasi disabilità, Sordità inclusa, per avere maggior godimento al proprio patrimonio museale e, soprattutto, rendere i musei dell'Emilia-Romagna, accessibili a tutti.

In primis, si è posto un vero e proprio questionario online, aperto a tutti i disabili: successivamente l'IBC Regione Emilia-Romagna si impegnerà a raccogliere i risultati per poi procedere a perseguire le finalità che lo stesso, si è posta con questa iniziativa.

Il questionario online, lo trovate cliccando sul link qui postato a fianco: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdpF-BIZRXt74nG5paaco76J-WvDwftfjeUOevQeTsySiQY3w/viewform

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, si è impegnato a renderlo accessibile anche per i Sordi, segnanti ed oralisti, con un video che spiega chiaramente ogni dettaglio del questionario: cliccate QUI e sarete indirizzati al nostro canale ufficiale Youtube per una corretta e chiara visualizzazione.

Si resta a Vostra completa disposizione per ulteriori chiarimenti e/o delucidazione e salutiamo cordialmente tutti quanti.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

 

 

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, è lieto di pubblicare, in anticipo, il 1° videocomunicato in lIS della nostra referente regionale del progetto MAPS, Dott.ssa Katia Fraulini.

Per visionare il video e sapere più informazioni, cliccate il link qui a fianco postato: MAPS: 1° videocomunicato in LIS della referente regionale CR ENS E-R.

Prossimamente verranno date informazioni più aggiornate: seguiteci attraverso il nostro sito web, la nostra pagina ufficiale Facebook ed il nostro canale ufficiale Youtube.

Cordialmente

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

 

 

Si è tenuto in data 15 giugno 2018, presso la Sede ENS di Ferrara, un corso di aggiornamento per l'Area Multimedia ed Area Tesseramento ENS Emilia-Romagna, organizzato dal CR ENS E-R per conto del proprio referente regionale ENS E-R designato in entrambe le Aree, nonchè attuale consigliere regionale ENS E-R, sig. Batresi Marco.

Il Corso, svolto in due sessioni separate, ha visto coinvolgere i propri referenti Provinciali ENS E-R, i quali hanno partecipato al completo, dimostrando attenzione ed interesse.

Sono stati trattati diversi temi riguardanti le due Aree: lo scopo è stato quello di trasmettere ai partecipanti una piena consapevolezza nell'elaborare più strategie di lavoro e di un pieno regime di autunomia per l'esecuzione delle procedure, in qualsiasi contesto e problematica.

Da notare che si è parlato, in linea generale ed informativa, la nuova normativa sul GDPR per i siti web a cui prestare attenzione.

Il corso è stato accessibile per tutti, in particolar modo è stato presente il servizio di traduzione in LIST per un dirigente ipovedente: si desidera ringraziare la SP ENS MODENA che ha provveduto prontamente a fornire il servizio richiesto.

Con la soddisfazione di tutti, alla fine si è chiuso il corso con l'immancabile foto di rito dei partecipanti.

Il Presidente e Consiglio ENS Emilia-Romagna, certi di aver fatto cosa gradita ed utile, desiderano ringraziare sentitamente la SP ENS di FERRARA per la disponibilità ed ospitalità dimostrata e, in particolar modo, a tutti i partecipanti che si sono presenziati.

Fraterni saluti

Il CR ENS Emilia-Romagna

20180615_18240101.jpg

 Una foto ricordo dei partecipanti del corso.

Si è tenuto, in data 12.05.2018, presso la Sede ENS di Bologna, l'incontro formativo sull'utilizzo del software contabilità "GESTENS", organizzato dal CR ENS E-R ed è stato formato dal Cav. Caravaggio Nicolino Emilio (referente e docente nazionale ENS sul software GESTENS), ed ha visto coinvolti i referenti provinciali designati dai rispettivi CP ENS E-R e dello stesso CR ENS E-R, sull'utilizzo del programma di contabilità: alcuni erano affiancati dai propri Sigg.ri Presidenti Provinciali ENS E-R.

Con una presenza, quasi completa, il corso considerato di rilevante importanza, è risultato essere efficace e valido: si è andato incontro alla risoluzione delle problematiche sorte sull'utilizzo del software GESTENS e, soprattutto, ha saputo rispondere alle esigenze che i Signori referenti hanno richiesto.

Gentilmente alla fine è stato distribuito del materiale necessario per procedere correttamente a tutte le operazioni di contabilità previste, a ciascuna SP ENS E-R.

Si ringrazia la disponibilità del relatore, Cav. Caravaggio Nicolino Emilio, dei partecipanti al corso di formazione e, soprattutto, della concessione all'uso del locale della SP ENS di Bologna.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Una veduta dei partecipanti al Corso di formazione GESTENS, tenutosi lo scorso 12 maggio, nella sede della SP ENS di Bologna.

Si è svolto in data 11.05.2018 presso la sede ENS di Bologna, un corso di aggiornamento/formazione riservato alle operatrici assunte nel progetto regionale "Segretariato Sociale ENS Emilia-Romagna", finanziato dalla Regione E-R con la delibera n° 1414 del 25.09.2017 della Giunta Regionale E-R ed organizzato dal CR ENS E-R ed è stato tenuto dalle relatrici, Sig.ra Orietta Preti di Ferrara e Dott.ssa Santoro Tiziana di Modena, il quale ha coinvolto tutte le operatrici dello sportello Segretariato Sociale, già attivi in ogni sede periferica del territorio emiliano-romagnolo (9 Province), oltre a quella del CR ENS E-R.

Il corso è stato interessante, chiarificatorio ed ha portato, al termine, un confronto civile e costruttivo tra le partecipanti: i temi trattati spaziano dall'ordinaria amministrazione alla previdenza sociale.

Si ringrazia le disponibilità delle relatrici, Sig.ra Preti Orietta e Dott.ssa Tiziana Santoro, e di tutte le partecipanti che si sono presenziate all'importante ed utile corso di formazione.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

 

Una panoramnica della sede del Corso con le operatrici del Segretariato Sociale ENS E-R e delle relative SP ENS E-R.