Stampa
Categoria: COVID-19: scuole SICURE anno scolastico 2020/2021
Visite: 2262
In vista dell'imminente rientro a scuola del 14 settembre, p.v., il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna ha realizzato un videocomunicato, di carattere informativo, accessibile a tutti per far sì che siano meglio aggiornati e preparati per affrontare l'anno scolastico 2020/2021 nel modo migliore possibile e sereno: si allega a piè di pagina il testo integrale dell'articolo, per Vostra comodità. Lo stesso CR ENS E-R, rimarca la necessità di richiamare la Vostra attenzione sull'uso scrupoloso delle norme stabilite e regole imposte per limitare la diffusione del contagio e che in ogni classe possa proseguire la sua attività scolastica con minor intoppo e che tutti gli studenti portino a termine il proprio compito e che raggiungano le finalità previste dall'a.s. 2020/2021. 
Ringraziamo l'Area USF (Università, Scuola, Famiglia) del Consiglio Regionale ENS E-R, che dall'inizio del nostro mandato HA sempre messo impegno, nonostante le mille difficoltà, affrontando battaglie, sormontando muri di pregiudizi e, in alcuni casi, di emarginazione: la strada è ancora lunga, ma il CR ENS E-R è ottimista sull'operato che l'Area USF sta in linea come le proprie aspettative e rinnova la piena fiducia alla responsabile, Dott.ssa Veronica Varricchio, e suo staff confermando la forte sostenibilità e condivisione dello stesso su ulteriori indirizzi socio/politici del settore, sempre a sostegno dei bambini/ragazzi con menomazioni uditive di qualsiasi natura ed entità.
 
Pubblichiamo la prima parte del videocomunicato in LIS e sottotitolato, incorporandolo (visualizzabile anche cliccando direttamente al link qui a fianco riportato https://youtu.be/xTRR96IddVE):
 
 
Di seguito vi mostriamo la seconda parte del videocomunicato in LIS e sottotitolato oltre ad un breve tutorial illustrato che spiega cosa succede se tuo figlio presenta malesseri o sintomi da covid-19, durante le lezioni a scuola.
Ecco una breve, ma sintetica dimostrazione di un videotutorial su come comportarsi in caso di un alunno risulti positivo al Covid-19 (https://www.youtube.com/watch?v=xyDfJdkgJsI):
 

Qui, invece, elenchiamo i 3 punti rilevanti, interamente tradotti in LIS e visionabile cliccando direttamente al link qui a fianco riportato https://youtu.be/ZWYjp9NwdUo):
A) La mascherina può essere monouso o in tessuto lavabile, anche autoprodotta, purché idonea a fornire un'adeguata barriera (che permetta di coprire da sopra il naso fino al mento). Oltre all'utilizzo della mascherina, spiega a tuo figlio di prestare maggiore attenzione nelle aule di condivisione scolastica, come palestre, laboratori, mensa, mezzi pubblici, ecc... E che deve rispettare scrupolosamente tutte le indicazioni fornite dal personale scolastico e ausiliario, volto alla sicurezza e prevenzione al covid-19.
B) Se non lo hai già fatto, informa la scuola su quali persone la Scuola può contattare in caso tuo figlio non si senta bene durante le lezioni: nome, cognome, telefono, luogo di lavoro, ogni ulteriore informazione utile a rendere celere il contatto. 
C) Informati con la scuola sugli orari di inizio e fine attività scolastiche, che può differire per ogni istituzione scolastica.
 
 
Desideriamo, altresì, sottolineare alcuni aspetti che possano trarre notevoli e significanti conclusioni, per una migliore inclusione dell'alunno/a sordo/a nelle scuole pubbliche/private, quale il riconoscimento imemdiato dei sintomi legati al Covid-19 oltre a quelli più comuni e la decisione adottata ed approvata dal CTS per la fornitura delle mascherine trasparenti agli insegnanti nelle scuole ove vi è la presenza dello studente con disabilità uditive, il modello e la scheda tecnica dell'unica (attualmente) mascherina certificata DPI cat. 1, incollando qui alcuni link:
 
 
 
 
https://undershield.it/it/shop/accessori/schermo-protettivo-ridotto-lettura-labbiale-us-sp-4/ 
con scheda tecnica e manuale di uso:
pdfUS-SP4_Schermo_protettivo-Scheda_di_presentazione-v3.pdf
 
Certi di averVi fatto cosa gradita, l'Area USF del CR ENS E-R e quelli delle rispettive province territoriali, restano a Vostra disposizione per chiarimenti, ulteriori informazioni.
 
Buon rientro, a tutti gli studenti!
 
Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna