Immagine testata sito web CR ENS E R

usf centro famiglie 2 ridotto.png

Nell’ambito del progetto “Servizio di interpretariato LIS” all’interno del Bando Regionale “FINANZIAMENTO PROGETTI A FAVORE DELLE PERSONE SORDE DI CUI ALLA DGR 2330/2019 E L.R. 9/2019” di cui il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna è assegnatario, la regione Emilia-Romagna ci consente di finanziare il Servizio di Interpretariato nella nostra Regione.

Al fine di garantire all’utenza un servizio sempre più efficiente ed adeguato alle esigenze di chi vi ricorre, si comunica che è stata istituita la commissione che vaglierà i curriculum e l’ambito di specializzazione degli interpreti interessati a collaborare al progetto in Emilia-Romagna per il servizio gestito dall’ENS.

Per chi fosse interessato/a dovrà presentarsi a scelta di data e (ogni venti minuti nelle seguenti date) tra:

  • il giorno 23 Febbraio 2021 dalle ore 10.30 alle ore 14.40 (ultimo colloquio)
  • il giorno 24 Febbraio 2021 dalle ore 12.20 alle ore 14.40 (ultimo colloquio)
  • il giorno 25 Febbraio 2021 dalle ore 14:00 alle ore 17.40 (ultimo colloquio)

Il colloquio si svolgerà su piattaforma ZOOM.

Vi sarà richiesto un curriculum aggiornato, l’eventuale certificazione di qualità come da legge 4/2013 e con dichiarazione aggiornata al trattamento dei propri dati in ossequio alle norme sulla privacy per procedere al colloquio dalla predetta commissione.

Il requisito minimo richiesto per la collaborazione è essere in possesso di qualifica di interprete di Lingua dei Segni Italiana. Precedenza alla collaborazione sarà resa agli interpreti con residenza in Regione Emilia-Romagna. Per gli interpreti fuori regione chiederemo disponibilità prevalentemente per i servizi a distanza.

Il colloquio durerà al massimo venti minuti per ogni interprete.

Il predetto incontro è condizione necessaria per essere chiamati a collaborare alla realizzazione del progetto, pena l’esclusione dalla stessa collaborazione.

L’incontro avrà la finalità di conoscere le competenze dei candidati e capire la disponibilità alle varie tipologie di servizi che il fondo garantisce di chi vorrà partecipare al progetto; il colloquio potrà prevedere una simulazione pratica sui contesti che solitamente vengono autorizzati da ENS.

La Commissione è formata da:

- Presidente del Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna – Geom. Giuseppe Varricchio

- collaboratrici del Servizio in funzione di segretarie – Sigg.re Sonia Caimi e Tiziana Santoro

- interprete professionista e formatore interpreti – Dott. Egisto Zanca

- docente LIS e utente del servizio – Dott.ssa Laura Di Gioia

Preghiamo agli/alle interpreti interessati di segnalarci la loro disponibilità per giorno e fascia oraria a questo indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. avente per oggetto "commissione colloquio interpreti LIS – (cognome e nome)"

Provvederemo entro il 20 febbraio p.v. a confermare l’appuntamento con il link della stanza su ZOOM dell’incontro a distanza.

Cordialmente

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna