Immagine testata sito web CR ENS E R

usf centro famiglie con link nazionale.png

A seguito del nuovo DPCM del 25 ottobre 2020 e firmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri, Prof. Avv. Giuseppe Conte, il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna ha il piacere di trasmettervi informazioni corrette elaborando un video in Lingua dei Segni Italiana, sottotitolato e con audio per renderlo accessibile a tutti, che illustri chiaramente e dettagliatamente le nuove restrizioni, divieti ed obblighi per arginare il più possibile la seconda ondata del contagio da Covid-19.

Le norme appena attuate sono in vigore da oggi 26 Ottobre 2020 sino al 24 Novembre p.v.

Il video è visionabile direttamente qui sotto incorporato oppure al canale ufficiale Youtubre del CR ENS E-R selezionando il link qui a fianco riportato (https://youtu.be/0ler65pLFpI)

Incolliamo qui un chiara locandina della Regione Emilia-Romagna, che illustra sinteticamente le stesse norme che abbiamo spiegato nel video sia in LIS, che in audio.

FB_IMG_1603664188110.jpg

Rinnoviamo l'invito a tutti nostri associati, amici e simpatizzanti a rispettare scrupolosamente le nuove norme applicate: dobbiamo essere uniti e forti per superare questa delicata fase e siamo, fermamente, convinti che con un minimo di BUON SENSO ed altrettanta RESPONSABILITA' delle proprie azioni, riusciremo ad arginare questa contagiosità e ad essere piu sereni e tranquilli nell'affrontare la nostra routine quotidiana.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, su osservazione e necessaria segnalazione dall'Area USF (Università, Scuola e Famiglia) dello stesso, ha ritenuto opportuno trasmettere il comunicato tradotto in LIS e sottotitolato, relativo a quello reso pubblico dalla Regione Emilia-Romagna, attraverso il loro sito ufficiale web, ed inerente sulla concessione gratuita dei test sierologici rapidi nel mondo scolastico, inclusi i propri familiari, nonni non conviventi e (novità appena aggiornata in data 26 ottobre) anche per il personale scolastico dello studente. (https://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/primo-piano/test-sierologici-gratis-in-farmacia-anche-per-il-personale-scolastico-si-estende-la-campagna-della-regione).

Il video è qui incorporato e visionabile anche sul nostro canale ufficiale Youtube al seguente link https://youtu.be/L9I3QhsyBlA.

In sintesi, alleghiamo anche l'infografica curata dalla Regione Emilia-Romagna, per una chiara interpretazione dell'argomento in essere.

eb3e4558-6f24-4460-aa9c-8e4e577a0113.jpeg

 Per vostra comodità, incolliamo il link della pagina del sito web Regione Emilia-Romagna, dipartimento Salute, dove è possibile leggere il testo integrale, lo stesso che è stato tradotto in LIS nel video: https://salute.regione.emilia-romagna.it/tutto-sul-coronavirus/test-sierologici/screening-farmacie

Prevenire è sempre meglio che curare: mettiamoci in sicurezza, sempre, per i nostri figli!

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna è lieto di comunicarVi che il progetto "FAMIGLIE AL CENTRO - Avvicinamento alla lettura, informazione e sensibilizzazione per una maggiore inclusione dei bambini sordi", ideato dalla Sede Centrale ENS, realizzato con il colosso HUAWEI che ha promosso una raccolta fondi con il progetto StorySign, è stato aggiudicato con un fondo europeo per la realizzazione in tutto il territorio italiano.

Naturalmente nel nostro territorio non poteva mancare l'adesione a questo innovativo progetto ed il CR ENS E-R si è subito attivato alla promozione dell'iniziativa, richiamando l'attenzione dell'Area USF dello stesso, affidando a loro l'attento compito sulla gestione ed organizzazione dell'evento, concordando le date che ricadranno nei mesi di Gennaio e Febbraio 2021.

Un'iniziativa molto lodevole ed allo stesso tempo, costruttiva sia sotto il punto di vista socio-educativo che culturale, e permetterà di accelerare sempre più il percorso di inclusione del bambino sordo nella Società di oggi.

Si sottolinea che a seguito delle restrittive norme anti Covid-19, i corsi si svolgeranno tutti a distanza, via ZOOM, ed agli iscritti verranno dati i link di accesso.

Abbiamo predisposto un video-spot, realizzato dalla nostra referente regionale USF, Dott.ssa Veronica Varricchio, in LIS (Lingua dei Segni Italiana) e con i sottotitoli:

Incolliamo, altresì, qui il link del sito web ufficiale del progetto "FAMIGLIE AL CENTRO" https://famigliealcentro.ens.it/ e quello dedicato per la nostra regione https://famigliealcentro.ens.it/corsi-emilia-romagna/ : per qualsiasi informazione e/o delucidazione, potete scrivere alle seguenti mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Alleghiamo a piè di pagina la locandina dei corsi che si svolgeranno qui in Emilia-Romagna: se siete interessati, vi invitiamo a cliccare sul link qui riportato https://www.eventbrite.it/e/biglietti-4-edizione-famiglie-al-centro-regione-emilia-romagna-120382191375 per iscriversi ed è TUTTO GRATUITO.

Una volta che avrete dato la vostra adesione AD ISCRIZIONE GIA' EFFETTUATA, dovrete compilare poi il questionario accedendo a questo link: https://forms.office.com/Pages/ResponsePage.aspx?id=s07BJ_yxOEyuvKMkP-17cWyyXdTeArRNrbMa0X9WwdBUN0RSWFNGM0U5Nk1IVDhLRDZPU1FFTU9HSS4u

Vi aspettiamo numerosi alla bellissima iniziativa!

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Locandina FAC in Emilia-Romagna.pdf

A seguito del nuovo DPCM del 13 ottobre 2020 e firmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri, Prof. Avv. Giuseppe Conte, il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna ha ritenuto necessario elaborare un video in Lingua dei Segni Italiana, sottotitolato e con audio per renderlo accessibile a tutti, che illustri chiaramente e dettagliatamente le nuove regole, divieti ed obblighi per arginare la seconda ondata del contagio da Covid-19, tutt'ora in piena espansione.

Le norme appena attuate sono in vigore da ieri 14 Ottobre 2020 sino al 13 Novembre p.v.

Il videoLIS è visionabile direttamente qui sotto incorporato oppure al canale ufficiale Youtubre del CR ENS E-R selezionando il link qui a fianco riportato (https://youtu.be/1pxSmDx-hIs)

 

Incolliamo qui un chiara locandina della Regione Emilia-Romagna, che illustra sinteticamente le stesse norme che abbiamo spiegato nel videoLIS.

400046600646_200512.jpg

Invitiamo tutti  nostri associati, amici e simpatizzanti a rispettare scrupolosamente le nuove norme applicate: dobbiamo essere uniti e forti per superare questa delicata fase e siamo, fermamente, convinti che con un minimo di BUON SENSO ed altrettanta RESPONSABILITA' delle proprie azioni, riusciremo ad arginare questa contagiosità e ad essere piu sereni e tranquilli nell'affrontare la nostra routine quotidiana.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Le attuali disposizioni sanitarie ci impongono un uso delle mascherine (sicuramente a lungo termine) per contrastare la pandemia da Covid-19, il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna con la collaborazione dell'Area USF ENS E-R, ha il piacere di divulgare informazioni relative all'uso di mascherine certificate trasparenti, per far in modo che si possa comunicare più agevolmente con le persone affette da deficit uditivo e si possa comprendere meglio ciò che si vorrebbe dire, oltre all'utilizzo della Lingua dei Segni Italiana verso coloro che la conoscono e che necessitano di questa modalità comunicativa.

Postiamo in evidenza, i link relativi alla produzione e vendita delle mascherine trasparenti CERTIFICATE, onde consentire un uso corretto e prolungato nel tempo (ci auguriamo alle diverse aziende che possano produrre altrettante e che abbiano certificazioni conformi da essere riconosciuto come un DPI, anche per uso istituzionale/sanitario/professionale) e per raccogliere più informazioni ove allo stesso tempo possano dare risposte a chi ne ha bisogno ed a tutte le aziende del settore per i loro prodotti:

- https://undershield.it/it/shop/accessori/schermo-protettivo-ridotto-lettura-labbiale-us-sp-4/ (Omologata CE Dispositivo Protezione Individuale Liv.1);

- https://www.invisi-mask.com/ (Certificata CE secondo EN14683 - Dispositivo Medico BD/RDM: 1967993)

E, con interesse, postiamo il link Youtube relativo alle istruzioni per come rimediare all'appannamento della finestrella trasparente: un video semplice ed accessibile sia in LIS che sottotitolato (https://www.youtube.com/watch?v=krpDyetE0kI).

Il presente articolo, sarà soggetto di periodici aggiornamenti, non appena ci perveranno informazioni più dettagliate ed info sule nuove mascherine trasparenti CERTIFICATE.

Ricordiamo, come di consueto, di adottare sempre tutte le misure necessarie per contrastare il Coronavirus ed arginare la diffusione del contagio: DISTANZIAMENTO INTERPERSONALE - DISINFEZIONE ACCURATA DELLE MANI - USO CORRETTO DELLE MASCHERINE - EVITARE GLI ASSEMBRAMENTI.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Siamo lieti di annunciarVi che la commissione Sanità della Regione Emilia-Romagna, durante i lavori programmati dall'Assemblea Legislativa E-R in data 29 settembre 2020, ha approvato all'unanimità la risoluzione sulla distribuzione delle mascherine trasparenti nelle scuole frequentate dagli/dalle alunnni/e Sordi/e.

Una risoluzione fortemente voluta da tutte le forze politiche, alle quali le ringraziamo pubblicamente per l'attenzione e sensibilità dimostrata, che hanno presentato documenti con tanto di firmatari ed hanno saputo dare ascolto e dialogo a tutte le Associazioni di categoria, in primis l'Ente Nazionale Sordi, da sempre in prima fila per sostenere questa "causa" per una giusta accessibilità sia alla lettura labiale che alle espressioni visive del personale scolastico e garantire così allo studente Sordo/a, una migliore interpretazione personale e comunicazione accessibile contribuendo positivamente al proprio inserimento nell'anno scolastico 2020/2021.

Un deciso passo in avanti, per quanto motivato sia, ma sicuramente condivisibile da tutti che garantirà ai residenti in E-R la certezza di vivere in una Regione sempre più attenta e sensibile alle problematiche sulla disabilità uditiva, ma soprattutto che sappia offrire servizi adeguati e necessari allo stesso tempo per fronteggiare diverse problematiche inerenti allo status uditivo.

Postiamo qui il link di collegamento al sito web CRONACA BIANCA E-R, fonte di informazioni ufficiali dell'Assemblea Legislativa Emilia-Romagna relativo all'approvazione della risoluzione adottata: https://cronacabianca.eu/scuola-ok-a-risoluzione-per-mascherine-trasparenti-in-scuole-con-studenti-con-difficolta-uditive/ e restiamo in attesa dell'uscita di tale documento in via ufficiosa sul sito dell'Assemblea Legislativa Emilia-Romagna (https://www.assemblea.emr.it/).

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

L'Area Multimedia del CR ENS Emilia-Romagna, ha il piacere di comunicarVi che da qualche giorno è in funzione un nuovo sistema di invio automatico delle news rese pubbliche sul sito web istituzionale del CR ENS E-R, previa attivazione di un BOT di automazione Telegram (detto anche BOT di web), attualmente più efficiente e dinamico dopo diverse analisi e prove tecniche di gestione comunicativa, per quanto la precedente versione del BOT ci risultava meno ottimale in termini di praticità e configurata in modo consistente.

Non confondiamo, però, un canale Telegram ad un BOT Telegram: la differenza è notevole, sia nel contesto informatico sia in termini di Privacy.

Ma il BOT cosa è? In informatica per BOT si intende un programma in grado di comunicare ed interagire con gli stessi strumenti utilizzati dagli uomini, se non con gli uomini stessi, e possono essere/fare qualsiasi cosa: rispondere ai messaggi in modo automatico, inviare ordini/conferme, analizzare i contenuti, prendere decisioni, migliorare il processo di comunicazione, fare dei controllo di qualità, gestire efficacemente un'informazione senza limiti e barriere...in termini poveri, significa automatizzare qualsiasi processo.

Inseriamo qui a fianco il link diretto al nostro canale ufficiale Telegam: https://t.me/ensemiliaromagna e per Vostra comodità ed interesse, potete sempre seguirci cliccando il tasto "view in Telegram" e/o "unisciti" allo stesso e vi ringraziamo per l'attenzione, condivisione, sensibilità e supporto del nostro operato a sostegno di tutte le persone Sorde residenti (e non) in Emilia-Romagna.

L’automazione può fare la differenza, se non gestita e configurata in modo corretto: accessibilità, affidabilità, discrezione, riservatezza e rispetto verso tuttti gli utenti internauti che ci seguono, sono i punti cardine dell'operato che il settore multimedia del CR ENS E-R, si impegna e realizza nel campo.

Certi di aver fatto cosa gradita, salutiamo cordialmente.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

E' appena iniziato l'anno scolastico 2020/2021, il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, con entusiamo, vuole lanciare un messaggio a tutti gli Studenti Sordi e non, al Personale scolastico ed alle Amministrazioni locali che in questi mesi hanno dato e fatto il massimo possibile per far sì che la campanellina risuoni nei tempi stabiliti e con tutte le dovute osservazioni/norme e precauzioni.
 
Di certo, non sarà un rientro tra i banchi come tutti gli altri, ma è giusto che il ritorno in aula avvenga nel pieno rispetto delle condizioni di sicurezza per gli alunni e per tutti gli operatori del settore: quello che inizia, così come quello che si è concluso, seppur formalmente, nel giugno scorso, sarà uno degli anni scolastici più delicati e particolari dal Dopoguerra.
Il coronavirus ci ha costretti a mesi di sacrifici, ha privato tutti noi di quella normalità di vita che davamo per scontata.
Da oggi, però si guarda avanti e si riporti al centro uno dei temi più importanti della vita: la scuola.
Come ben scriveva il filosofo danese Soren Kierkegaard "La vita può essere capita solo all’indietro ma va vissuta in avanti": è proprio sul futuro che, ora, abbiamo il dovere di guardare con fiducia, vigile serenità, sicurezza e determinazione.
 
Non dobbiamo però commettere l’errore di concentrarci soltanto sul virus, perché la vera sfida, oggi, con tutte le precauzioni garantite, deve essere quella di preoccuparci soprattutto del futuro dei nostri bambini e ragazzi: anche quello dei Sordi e di chi coloro hanno una disabilità di diversa natura.
Come assorbiranno l'impatto? Con la mascherina, con i percorsi differenziati in entrata ed uscita, con le regole della distanza fisica e quant'altro previsto nei protocolli obbligatori, sarà abbastanza dura per loro, ma siamo certi che il personale impegato ed assunto, saprà svolgere al meglio il suo compito, in particolar modo a tutti quelli che affiancheranno lo studente/ssa Sordo/a, ma anche ci fornirà una garanzia nel seguire costantemente tutte le fasi richieste che assicurino allo/a stesso/a la tranquillità e serenità sulla propria ripresa dell'attività scolastica.
 
Alleghiamo, per Vostra conoscenza e presa visione, il link del sito ufficiale del MIUR, il quale la Ministra dell'Istruzione, ha scritto una lettera dedicata a tutti gli studenti con disabilità, ed alleghiamo a piè di pagina la lettera originale in formato PDF: https://www.miur.gov.it/web/guest/-/studenti-con-disabilita-la-lettera-della-ministra-lucia-azzolina.
 

Non dimentichiamo che tutto il Personale dispiegato in tutto il nostro territorio, ha contribuito a dimostrare in questi mesi, un senso di responsabilità nazionale elevatissimo e da tutti riconosciuto: ci hanno assicurato, molto spesso con orari di lavoro del tutto abnormi, la non interruzione del godimento del diritto allo studio e alla cultura a tutti gli alunni e studenti italiani, sia pure con difficoltà di ogni genere potranno godere dello stesso importantissimo servizio, e dell'orgoglio di aver trasmesso un forte e chiaro messaggio di unità, crescita e formazione adeguata, senza però nascondere la preoccupazione per i tempi lunghi che, con tutta probabilità, si dovranno sopportare, nei primi mesi dell'anno scolastico appena partito, per un effettivo ritorno alla normalità.

A tutti gli insegnanti auguriamo, sentitamente, un anno sereno, che possano svolgere il loro lavoro con serenità e mettere in campo tutta la loro professionalità, in clima di serena collaborazione con le famiglie degli studenti e dove le difficoltà professionali quotidiane si trasformino ogni giorno in missione ed attenzione ai nostri baimbini e giovani, ripagate dalla soddisfazione di veder crescere forti, sani e consapevoli gli uomini e le donne del domani: che sia scuola in aula, di crescita e di entusiasmo.

Agli studenti, con particolare sensibilità verso coloro che siano affetti dall'handicap uditivo, auguriamo un rientro sereno e tranquillo: fate in modo che il Vostro entusiamo giornaliero, la Vostra voglia di imparare e di crescere, la Vostra volontà di voler realizzare i progetti ed ambizioni e la Vostra incredibile forza interiore, siano il miglior modo per contrastare il virus e che possiate, essere anche un punto di riferimento per un ritorno alla normalità della Vostra, e nostra, quotidianitià!

Buon anno scolastico 2020-2021!

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

pdfLa_lettera_della_Ministra_dellIstruzione_Azzolina_a_tutti_gli_studenti_con_disabilità.pdf

Il Consiglio Regionale ENS E-R comunica che, oltre all'USR, anche la Regione Emilia-Romagna (settore Sociale) ha provveduto a diffondere a mezzo loro sito istituzionale https://sociale.regione.emilia-romagna.it, il nostro articolo web pubblicato in data 08.09.2020, inerente la campagna di sensibilizzazione e diffusione del rientro a scuola con le giuste e corrette informazioni per garantire sicurezza e fluidità nelle operazioni di rientro e ripartenza delle attività scolastiche per l'anno 2020/2021.

Rinnoviamo il nostro sincero apprezzamento alla Regione Emilia-Romagna ed al settore Sociale (Politiche sulla Disabilità e Welfare) per la sensibilità e condivisione dimostrata, ancora una volta, nei confronti di tutte le persone Sorde, alunni inclusi.

Incolliamo qui il link diretto della Regione Emilia-Romagna Sociale: https://sociale.regione.emilia-romagna.it/notizie/2020/settembre/rientro-a-scuola-tre-video-tutorial-in-lingua-dei-segni-lis-1/rientro-a-scuola-tre-video-tutorial-in-lingua-dei-segni-lis.

Un cordiale saluto a tutti.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Il Consiglio Regionale ENS E-R, ha il piacere di comunicare che l'USR (Ufficio Scolastico Regionale) dell'Emilia-Romagna, ha provveduto a diffondere a mezzo loro sito istituzionale www.istruzioneer.gov.it ed ai referenti degli Uffici di ambito territoriale dell'Emilia-Romagna (ex Provveditorati), il nostro articolo web pubblicato in data 08.09.2020, evidenziando la nostra corretta informazione a presidio delle tante/troppe informazioni errate - fake news che stanno appesantendo il lavoro di ripartenza delle Istituzioni ed Enti pubblici, in primis la Regione ed i Comuni, stanno organizzando ed impegnandosi al massimo per garantire sicurezza e fluidità nelle operazioni di rientro e ripartenza delle attività scolastiche per l'anno 2020/2021.

Desideriamo rinnovare, pubblicamente, la nostra gartitudine alla Regione Emilia-Romagna ed l'USR per la sensibilità e condivisione dimostrata, ancora una volta, nei confronti di tutte le persone Sorde, alunni inclusi, e ringraziamo l'Area USF del CR ENS E-R per il grande impegno ed attenzione dedicatoci verso tutti gli studenti con disabilità uditive; non da meno è stato anche lo staff dell'Area Multimedia dello stesso per la costanza, determinazione e volontà contribuita alla realizzazione del materiale, reso utile per molti.

Incolliamo qui il link diretto dell'USR: http://istruzioneer.gov.it/2020/09/09/scuole-in-sicurezza-anno-2020-2021-comunicato-ente-nazionale-sordi-e-r/ ed anche quello dediacto alla didattica e ambienti di apprendimento per l'integrazione scolastica" http://istruzioneer.gov.it/bisogni-educativi-speciali/.

Rinnoviamo il nostro augurio di un buon anno scolastico 2020/2021 a tutti gli studenti, sordi e non.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna