Immagine testata sito web CR ENS E R

CALENDARIO ASSEMBLEE PRE-CONGRESSUALI SP ENS E-R PER L'ANNO 2020 - Modifiche statutarie ENS

STATUTO ENS 2020 -2.png

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna informa che nella giornata di ieri, sabato 19 ottobre 2019, il progetto ACCESSIBITALY dell’Ente Nazionale Sordi - Onlus, ha toccato il nostro territorio, nell'entroterra bolognese e più precisamente a Dozza, uno dei borghi più belli in Italia.

L'iniziativa, che ha raccolto l'en plein delle adesioni, in primis ha voluto far sì che l'accessibilità alle informazioni sulla storia ed origini del borgo di Dozza siano state alla portata di tutti i Sordi, di qualsiasi natura ed entità, in modo che OGNI visitatore (se affetto da diversi deficit uditivi), possa essergli garantito il diritto ad entrare in un contesto storico/culturale/museale con la consapevolezza della piena accessibilità garantita ed uscirne pienamente soddisfatto con delle informazioni ancora più complete, tali da valorizzare la ricchezza immensa del patrimonio artistico/naturalistico/storico che il nostro territorio preserva da millenni.

Ci è toccata Dozza, così come è stato (e sarà) in altri bellissimi borghi, selezionati uno per ogni regione italiana: sicuramente il progetto è destinato a ramificarsi nel più e nel meglio possibile per far sempre più tesoro della Storia della nostra nazione, appunto il Bel Paese, ha ancora da mostrare e da farsi scoprire.

Ringraziamo l'impegno profuso e fattiva collaborazione dimostrata sin da ora, tra la Sede Centrale ENS, lo staff del progetto ACCESSIBITALY (https://progetti.ens.it/accessibitaly-home) con i loro operatori ed interpreti LIS/italiano, il CR ENS E-R con la propria referente regionale, le SP ENS E-R per la divulgazione delle informazioni e, soprattutto, ai Soci e Sordi che hanno partecipato, mostrando interesse e compiacimento.

Arrivederci alla prossima nuova iniziativa, sempre e per TUTTI!

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna