Immagine testata sito web CR ENS E R

Apertura scuola in sicurezza BANNER2.png

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, a seguito delle numerose disposizioni impartite negli ultimi DPCM decretati e firmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri, Avv. Conte Giuseppe, per far fronte all'emergenza della Coronavirus, ha il piacere di divulgare queste importanti ed, allo stesso tempo, utili informazioni riguardo le corrette domande/risposte sul cosa posso fare e cosa non posso fare delle azioni che quotidianamente "eravamo" liberi di fare e scegliere: lo troverete a piè dell'articolo oppure scaricandolo direttamente da QUI.

Vogliamo semplicemente contribuire a dare più chiarezza, più serenità e tranquillità a tutte le persone Sorde, residenti in Emilia-Romagna e non.

Ribadiamo fortemente il concetto di RESTARE A CASA: solo così potremo far rallentare il contagio e prevedere, con le necessarie precauzioni, il ritorno alla normalità della nostra routine quotidiana.

Forza, coraggio e pazienza: CE LA FAREMO!

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

COVID-19 COSA POSSO FARE E COSA NO.pdf

COSA FARE E NON.png

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, alla luce di quanto è emerso e del perdurare della situazione di emergenza che l'Italia è tenuta ad affrontare in questo periodo, ha ritenuto opportuno seguire scrupolosamente quanto indicato dalla circolare n.1444 del 05.03.2020 della Sede Centrale ENS che si ricollega al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (D.P.C.M.) del 4 marzo 2020 attuando le disposizioni impartite e che abbiano effetto immediato da oggi stesso in tutto il territorio emiliano-romagnolo, sino a nostra nuova comunicazione ufficiale.

Si comunica che l'Assemblea pre-congressuale ENS, per la Regione Emilia-Romagna, in programma il 15 marzo 2020 a Bologna è stata annullata in via definitiva.

Sono, altresì, sospese tutte le lezioni dei Corsi della Lingua dei Segni Italiana e le diverse attività formative in programma (convegni, assemblee, seminari, workshop, forum, ecc): l’Area Formazione ENS ha concesso la deroga a beneficio degli studenti ai quali non è stata consentita la partecipazione fino ad oggi a causa delle esigenze connesse all’emergenza sanitaria. Pertanto le assenze maturate dagli studenti non saranno computate ai fini dell’eventuale ammissione agli esami finali nonché ai fini delle relative valutazioni per tutti gli studenti impossibilitati a partecipare alle lezioni perché residenti nelle zone rosse. Saranno giustificati e non si conteggeranno le ore di assenze effettuate fino ad oggi.

Si invitano tutte le SP ENS E-R con loro Soci ed a tutte le persone Sorde, ivi residenti, ad osservare quanto menzionato nel D.P.C.M. e nel bollettino informativo ENS Edizione Speciale Emergenza Coronavirus circolare della Sede Centrale, che alleghiamo a piè dell'articolo.

Ribadiamo massima fiducia nelle Istituzioni, strutture sanitarie e loro personale operativo, forze dell'ordine ed invitiamo tutti quanti al buon senso civico e quello di responsabilità, arginando in ogni modo il possibile contagio e tutelare la salute di tutti gli italiani. 

Tanto si doveva per quanto opportuno si è ritenuto, salutiamo cordialmente.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

pdfDPCM_4_MARZO_2020.pdf

pdfBollettino_Informativo_ENS_Edizione_Speciale_Emergenza_Coronavirus.pdf

 

In ossequio al decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dpcm) sulle misure per il contrasto alla diffusione del coronavirus (COVID-2019), emanato nella giornata di domenica 01 marzo a firma del Governo l Decreto del Governo, sentito il Comitato Scientifico Nazionale e le Regioni, il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna informa che l’evento di anteprima alla 2° edizione della Giornata Internazionale della Donna, in programma domenica 08 marzo 2020 nella citta di Cesenatico (Fc) e con la collaborazione della SP ENS Forlì-Cesena, è stato annullato e rinviato all'edizione 2021, garantendo che sarà affidata la coordinazione dell'evento alla medesima SP ENS di Forlì-Cesena.

Verranno elargiti rimborsi per intero a tutti coloro che hanno dato prenotazione, nel giro di 10/15 giorni a partire dalla data odierna: si chiede ai partecipanti di rivolgersi alle relative SP ENS di appartenenza territoriale per accordarci sulla modalità.

Desideriamo ringraziare, comunque, la costanza dimostrata, disponibilità data ed impegno profuso della nostra referente regionale ENS, designata per l'evento, e di tutte quelle provinciali ENS incaricate a coadiuvare i lavori di organizzazione/logistica, untiamente alle relative SP ENS E-R per la promozione dell'evento ai loro Soci ed Amici simpatizzanti.

Alleghiamo a pié dell'articolo la circolare del CR ENS E-R.

Arrivederci alla prossima occasione e, cogliamo l'occasione di salutarvi cordialmente.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

EVENTO ANNULLATO 8 MARZO 2020.png

Prot 101 2020 annullamento Festa della Donna.pdf

 

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, riletto la nuova ordinanza emessa e firmata dal Presidente della Regione Emilia-Romagna e dal Ministero della Sanità, adottando tutte le misure preventive, ha deciso di disporre, NUOVAMENTE, la chiusura temporanea di tutti gli uffici e circoli ENS delle nostre sedi periferiche.
Anche qualsiasi attività di aggregazione e corsi/laboratori in programma per la settimana in corso, sono da ritenersi sospese a partire da oggi sino all'8 marzo compreso, quindi rinviate in date da destinarsi.
La riapertura, con orari consueti, avverrà il 9 Marzo p.v., salvo diverse ordinanze e/o disposizioni da autorità di competenza territoriale.
Alleghiamo a pié dell'articolo la circolare del CR ENS E-R.
Con osservanza
Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna
 
Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, segue l'ordinanza emessa e firmata dal Presidente della Regione Emilia-Romagna e dal Ministero della Sanità, ed adotta tutte le misure preventive, ha deciso di disporre la chiusura temporanea di tutti gli uffici e circoli ENS delle nostre sedi periferiche.
Anche qualsiasi attività di aggregazione e corsi/laboratori in programma per la settimana in corso, sono da ritenersi sospese a partire da oggi sino al 1 marzo compreso, quindi rinviate in date da destinarsi.
La riapertura, con orari consueti, avverrà il 2 Marzo p.v., salvo diverse ordinanze e/o disposizioni da autorità di competenza territoriale.
Alleghiamo a pié dell'articolo la circolare PEC del CR ENS E-R.
Con osservanza
Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna
 

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, per far fronte all'attuale situazione della diffusione del virus COVID-19 nella propria Regione, ritiene necessario informare a tutte le persone Sorde residenti o che ci stanno attualmente in E-R, che da tempo è attivo sul territorio un servizio SMS di emergenza dedicato alle persone Sorde, anche se sono presenti altri servizi simili e che operano a livello nazionale.

Grazie alla collaborazione ed impegno profuso della SP ENS di Parma, a cui si ringrazia per la gentile concessione della brochure informativa che alleghiamo a piè di pagina (o scaricabile direttamente QUI),  la Centrale operativa 118 “Emilia Ovest” dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, con il contributo della Regione Emilia-Romagna ha attivato un servizio SMS di emergenza dedicato alle persone affette da Sordità di qualsiasi natura ed entità, ed è in funzione per tutta la regione Emilia-Romagna.

Nella brochure troverete tutte le informazioni ed illustrazioni semplici per come far funzionare: basta un semplice messaggio via SMS (no WhatsApp, Telegram, ecc.) e sarà garantito l'intervento richiesto.

Inseriamo, in più, il link di collegamento del videoLIS della Sede Centrale ENS, per opportuna conoscenza e presa visione: https://youtu.be/kI-ANfW2Du0.

Invitiamo comunque tutti quanti alla calma, al senso di responsabilità ed a prendere tutte le precauzioni imposte dal Ministero della Salute e dalla Regione Emilia-Romagna: solo così sarà possibile avere la situazione sotto controllo per agevolare al meglio tutte le prestazioni socio-sanitare, garantendoci l'incolumità della nostra salute.

Tanto si doveva per quanto opportuno si è ritenuto, restiamo a disposizione per ulteriori comunicazioni.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Brochure SMS-118 per Sordi.pdf

Il Festival di Sanremo, nell'edizione 2020, non solo ha protagonista assoluta la musica italiana, ma anche la....Lingua dei Segni Italiana (acronimo LIS)!

Per la prima volta, sin dal lontano 1951 anno in cui è stato trasmesso in TV e si ripetuto annualmente sino ad ora, tutte le canzoni saranno tradotte in Lingua dei Segni Italiana da Interpreti di LIS professionisti e qualificati, e ci permetteranno di farci "sentire" la musica attraverso le emozioni con i Segni parallelamente al loro testo originale: andranno in onda su un canale dedicato di RaiPlay (SANREMO LIVE LIS).

Ringraziamo la RAI per averci dato questa opportunità e della grande disponibilità degli Interpreti LIS: siamo certi, che l'iniziativa darà un ulteriore beneficio al processo di abbattimento delle barriere di comunicazione e, soprattutto, dei pregiudizi su di essa!

La musica è nei nostri occhi e la vogliamo "sentirla" attraverso delle emozioni e delle vibrazioni: buon "ascolto" a tutti ed innamoriamoci della musica italiana!

Cordialmente

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

***AVVISO IMPORTANTE***

Gentilissimi utenti Sordi,

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, comunica che il servizio di INTERPRETARIATO LIS/LISt/LABIOLETTURA, erogato grazie al Contributo della Regione Emilia-Romagna (DGR n. 2218/2019), è da intendersi INTERROTTO a partire dal 01/02/2020.

Dal 01 febbraio 2020, invitiamo gli utenti Sordi ad inviare comunque la mail di richiesta (modulo già predisposto e debitamente compilato) del Servizio di Interpretariato al CR ENS E-R, all'interprete ed alla Sezione Provinciale ENS di riferimento, per consentirci di tenere traccia delle varie richieste.

Per ulteriori delucidazioni e/o informazioni, potete sempre rivolgerVi alle SP ENS di Vostra competenza territoriale, nella sola Regione Emilia-Romagna.

Cordialmente

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, in vista delle prossime elezioni regionali del26  gennaio p.v. per l'elezione del Presidente della Regione Emilia-Romagna ed il rinnovo del consiglio regionale, ha il piacere di rendere pubbliche ed ACCESSIBILI le informazioni utili per tutti i cittadini emiliano-romagnoli, affetti da Sordità, al fine di trasmettere loro una maggiore consapevolezza e scelta di VOTO come meglio si ritiene opportuno sostenere un partito politico che ci guiderà per il quinquennio 2020/2025.

Postiamo qui un video in LIS e realizzato dalla RAI (https://youtu.be/12v_AyU8Yv), che fornisce info utili per tutti

I seggi resteranno aperti dalle 7,00 alle 23,00 e lo spoglio delle schede avrà inizio subito dopo la chiusura delle operazioni di voto.

Partecipare è importante: il futuro della nostra bellissima regione è nelle nostre mani ed occhi.

"Un diritto di voto è un dovere verso tutti gli altri uomini e donne che si sono sacrificati, affinché i loro figli potessero esercitarlo."

Tanto si doveva, per quanto opportuno si è ritenuto, certi di avervi fatto cosa gradita, salutiamo cordialmente.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Lo Sport dei Sordi, torna ad essere protagonista, questa volta non sul campo, ma in televisione sulla emittente nazionale, la RAI.

E' appena stato lanciato una nuova edizione di "I Nuovi Eroi", che trasmette con immagini emblematiche e racconti toccanti, le persone che hanno saputo infondere con i loro piccoli gesti, straordinari messaggi tali da rendere protagonisti al di fuori delle proprie doti umane e fisiche ed hanno permesso di contribuire sostanzialmente ad un cambiamento sui punti di vista ed abbattere diversi pregiudizi, ideologie del "non è possibile" e premesse arbitrarie.

Stiamo parlando della nostra capitana della Nazionale di pallavolo femminile Sorde, Ilaria Galbusera, artefice di diversi successi con il Volley ed altrettante iniziative umanitarie/sociali (in onda martedì 21 gennaio alle ore 20.20 su Rai3) e l'allenatore della nazionale maschile di calcio a 11 Sordi, Igor Trocchia, protagonista di un gesto forte e coraggioso, colui che nel maggio del 2018 ritirò la squadra giovanile che allenava dopo dei cori razzisti rivolti ad un suo giocatore (in onda venerdì 27 gennaio alle ore 20.20 su Rai3).

Non a caso, ad entrambi sono state insignite le onorificenze al Merito della Repubblica dal Senatore Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica Italiana, lo scorso anno.

Sintonizzatevi in quei giorni alle ore 20,20 su Rai3, grazie!

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna