Immagine testata sito web CR ENS E R

Si è tenuto in data 15 giugno 2018, presso la Sede ENS di Ferrara, un corso di aggiornamento per l'Area Multimedia ed Area Tesseramento ENS Emilia-Romagna, organizzato dal CR ENS E-R per conto del proprio referente regionale ENS E-R designato in entrambe le Aree, nonchè attuale consigliere regionale ENS E-R, sig. Batresi Marco.

Il Corso, svolto in due sessioni separate, ha visto coinvolgere i propri referenti Provinciali ENS E-R, i quali hanno partecipato al completo, dimostrando attenzione ed interesse.

Sono stati trattati diversi temi riguardanti le due Aree: lo scopo è stato quello di trasmettere ai partecipanti una piena consapevolezza nell'elaborare più strategie di lavoro e di un pieno regime di autunomia per l'esecuzione delle procedure, in qualsiasi contesto e problematica.

Da notare che si è parlato, in linea generale ed informativa, la nuova normativa sul GDPR per i siti web a cui prestare attenzione.

Il corso è stato accessibile per tutti, in particolar modo è stato presente il servizio di traduzione in LIST per un dirigente ipovedente: si desidera ringraziare la SP ENS MODENA che ha provveduto prontamente a fornire il servizio richiesto.

Con la soddisfazione di tutti, alla fine si è chiuso il corso con l'immancabile foto di rito dei partecipanti.

Il Presidente e Consiglio ENS Emilia-Romagna, certi di aver fatto cosa gradita ed utile, desiderano ringraziare sentitamente la SP ENS di FERRARA per la disponibilità ed ospitalità dimostrata e, in particolar modo, a tutti i partecipanti che si sono presenziati.

Fraterni saluti

Il CR ENS Emilia-Romagna

20180615_18240101.jpg

 Una foto ricordo dei partecipanti del corso.

Con piacere, pubblichiamo la gentile richiesta pervenutoci dalla SP ENS di Rimini, per la divulgazione sull'apertura delle iscrizioni per i Corsi di LIS nell'anno 2018/2019, che si terrà presso la sede SP ENS di Rimini, in Via Covignano, 238 (4° piano) a Rimini (RN).

I corsi LIS a cui fa riferimento la SP ENS di Rimini è il 1° livello (QCER: A1-A2) e 3° livello (QCER: B2).

I Corsi di formazione sulla LIS organizzati dall'ENS hanno validità nazionale e sono in linea con il QCER (Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue, pubblicato dal Consiglio d’Europa nel 2010), il che fornisce una base comune in tutta l’Europa per l’elaborazione di programmi, linee guida curricolari, esami, libri di testo per le lingue moderne ed è uno strumento utilizzato a livello internazionale per rendere confrontabili e standardizzabili i livelli di competenza nelle lingue straniere, in questo caso della Lingua dei Segni Italiana (LIS).

L'occasione è gradita anche per invitare i diretti interessati delle zone limitrofe della Provincia di Rimini, qualora non abbiano riscontrato stesse iniziative nelle loro SP ENS di appartenenza territoriale, a prendere contatti con la SP ENS di Rimini (http://rimini.ens.it/).

Link di collegamento diretto all'articolo web della SP ENS di Rimini: http://rimini.ens.it/canali-tematici/corsi-lis/298-corsi-lis-anno-2018-2019.

Cordialmente

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

pdf.pngLOCANDINA_corsi_LIS_2018-2019.pdf

 

Il 12 Maggio u.s. si è tenuto un incontro, presso la Sede Operativa della SP ENS di Modena tra la SP ENS Modena, rappresentata dalla consigliera Sig.ra Barbara Verna, l'area USF della stessa con la propria referente Sig.ra Ramona Volpi, la segretaria ENS di Modena, Sig.ra Glenda Vellani con i genitori dei bimbi/ragazzi sordi e/o affetti da disturbi all'udito e parola, ed ha avuto come tema centrale, l'annosa questione della qualità/carenza dei adempimenti prestati, il nodo burocratico per l'inserimento scolastico dei bimbi sordi e la mancanza dei servizi adeguati per una corretta formazione pre/post scolastica del bimbo/a sordo/a.

Era presente la Dott.ssa Veronica Varricchio, referente dell'area USF del Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, da sempre attiva e sensibile alle problematiche dell'inclusione scolastica, alla quale si è presa cura di raccogliere tutte le informazioni utili e testimonianze dei genitori, di tutte le Province dell'Emilia-Romagna per consegnarle poi in un unico testo scritto, al 1° Forum Nazionale USF, che si terrà a Roma il 19-20 maggio 2018.

Pubblichiamo con piacere questo incontro, molto sentito ed utile, per dare la possibilità di studiare nuove strategie ed offrire ai nostri bimbi, un migliore percorso di formazione ed inclusione adeguata, garantendo così a tutti i bimbi sordi una maggiore tutela e serenità alle loro famiglie.

Si desidera ringraziare, sentitamente, tutti i genitori che hanno reso possibile attivare questa iniziativa ed i propri referenti USF delle relative SP ENS E-R, fortemente voluta dalla Sede Centrale ENS e caldamente raccomandata dal CR ENS E-R.

Cordialmente

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

 

 Foto_da_Marco_Batresi_2.jpg

I componenti della SP ENS Modena e suo referente Area USF e, a sin. la referente USF del CR ENS E-R.

 

 Foto_da_Marco_Batresi_3.jpg

Una veduta della tavola rotonda, svoltasi il 12 maggio u.s, presso la Sede operativa della SP ENS Modena.

 

Si è tenuto, in data 12.05.2018, presso la Sede ENS di Bologna, l'incontro formativo sull'utilizzo del software contabilità "GESTENS", organizzato dal CR ENS E-R ed è stato formato dal Cav. Caravaggio Nicolino Emilio (referente e docente nazionale ENS sul software GESTENS), ed ha visto coinvolti i referenti provinciali designati dai rispettivi CP ENS E-R e dello stesso CR ENS E-R, sull'utilizzo del programma di contabilità: alcuni erano affiancati dai propri Sigg.ri Presidenti Provinciali ENS E-R.

Con una presenza, quasi completa, il corso considerato di rilevante importanza, è risultato essere efficace e valido: si è andato incontro alla risoluzione delle problematiche sorte sull'utilizzo del software GESTENS e, soprattutto, ha saputo rispondere alle esigenze che i Signori referenti hanno richiesto.

Gentilmente alla fine è stato distribuito del materiale necessario per procedere correttamente a tutte le operazioni di contabilità previste, a ciascuna SP ENS E-R.

Si ringrazia la disponibilità del relatore, Cav. Caravaggio Nicolino Emilio, dei partecipanti al corso di formazione e, soprattutto, della concessione all'uso del locale della SP ENS di Bologna.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Una veduta dei partecipanti al Corso di formazione GESTENS, tenutosi lo scorso 12 maggio, nella sede della SP ENS di Bologna.

Si è svolto in data 11.05.2018 presso la sede ENS di Bologna, un corso di aggiornamento/formazione riservato alle operatrici assunte nel progetto regionale "Segretariato Sociale ENS Emilia-Romagna", finanziato dalla Regione E-R con la delibera n° 1414 del 25.09.2017 della Giunta Regionale E-R ed organizzato dal CR ENS E-R ed è stato tenuto dalle relatrici, Sig.ra Orietta Preti di Ferrara e Dott.ssa Santoro Tiziana di Modena, il quale ha coinvolto tutte le operatrici dello sportello Segretariato Sociale, già attivi in ogni sede periferica del territorio emiliano-romagnolo (9 Province), oltre a quella del CR ENS E-R.

Il corso è stato interessante, chiarificatorio ed ha portato, al termine, un confronto civile e costruttivo tra le partecipanti: i temi trattati spaziano dall'ordinaria amministrazione alla previdenza sociale.

Si ringrazia le disponibilità delle relatrici, Sig.ra Preti Orietta e Dott.ssa Tiziana Santoro, e di tutte le partecipanti che si sono presenziate all'importante ed utile corso di formazione.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

 

Una panoramnica della sede del Corso con le operatrici del Segretariato Sociale ENS E-R e delle relative SP ENS E-R.

Il Consiglio Regionale ENS E-R, organizza per il giorno 12 maggio p.v. dalle 9.00 alle 17.00 un incontro formativo sulla contabilità ed ulteriori approfondimenti saranno concentrati sull'utilizzo del software GESTENS, già attivo da alcuni anni a livello nazionale, in quanto fin'ora sono state emerse diverse problematiche legate su alcune funzionalità dello stesso: saranno anche chiariti alcuni aspetti inerenti la contabilità ENS, in generale.

Invitiamo tutti i Sigg.ri Dirigenti ENS delle sedi periferiche dell'Emilia-Romagna a partecipare all’incontro formativo che verrà tenuto dal Presidente del CR ENS Abruzzo, Sig. Nicolino Caravaggio, quale referente nominato dalla Sede Centrale ENS, che esporrà l’argomento tramite slides.

L'incotnro è stabilito presso la sede ENS di Bologna, ubicata in Via di Corticella, 15/A.

Considerando l’importanza del tema trattato, Vi aspettiamo tutti quanti.

Cordialità

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Su gentile richiesta scritta del CR ENS Lombardia, condividiamo e pubblichiamo con piacere questa bella iniziativa.

In data sabato 9 giugno 2018, in collaborazione con la nostra sezione Provinciale ENS Bergamo sarà organizzata le mini Olimpiade per bambini e ragazzi sordi al fine di promuovere nei giovani la cultura dello sport e consentire loro di sviluppare conoscenze, abilità e competenze non solo per lo sviluppo fisico e intellettivo ma soprattutto per raggiungere l’obiettivo di una migliore loro integrazione: si allega a fine articolo la locandina e programma dell'evento.
Oltre a sordi parteciperanno alle gare anche bambini e ragazzi udenti figli di sordi: si desidera estendere l'invito di partecipare all’evento a tutte le associazioni che vorranno seguire in questa bella avventura.
La Fondazione ISB- Istituto Sordi Bergamo di Torre Boldone concederà l’utilizzo delle aree e degli impianti sportivi; il Pio Istituto Sordi di Milano sponsorizzerà in parte l’evento e la USS - Unione Sportiva Sordi di Bergamo offrirà parte del ristoro.
Si confida in un vostro interessamento per la promozione dell’iniziativa che auspichiamo diventerà ordinaria nella programmazione delle attività dell’ENS, riproponendosi in futuro anche sul territorio nazionale.

Cordiali saluti.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

pdf.pngMini_olimpiadi_9_giugno_2018.pdf

Si è svolto in data 16.04.2018 a Bologna, il seminario informativo sul "Codice Etico ENS", organizzato dal CR ENS E-R, e tenuto dal relatore, il Rag. Dall'Asta Gabriele di Parma (docente accreditato al RND-ENS), il quale ha coinvolto diversi Dirigenti ENS sia del proprio CR ENS E-R che delle Sedi Periferiche dell'Emilia-Romagna con una presenza, quasi completa.

L'incontro è stato costruttivo, interessante ed ha portato, al termine, ad una serie di interventi chiarificatori e mirati sulle normative del Codice Etico, dove tutti noi siamo tenuti ad osservarle ed applicarle: sono stati, infine, consegnati degli attestati di partecipazione.

Si ringrazia la disponibilità del relatore, Sig. Dall'Asta Gabriele, e di tutti i Dirigenti ENS che si sono presenziati all'importante ed utile seminario informativo.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

CODICE_ETICO_16.04.2018_x_sito_WEB.jpg

I Sigg.ri Dirigenti ENS delle Sedi periferiche Emilia-Romagna, partecipanti all'incontro informativo "Codice Etico ENS"

Si comunica che è stato attivato un progetto organizzato e promosso dall'Associazione DarVoce, che è un'Associazione di volontariato ONLUS e promotore di diverse attività mirate alla solidarietà ed inclusione, avente per titolo "All Inclusive Sport 2018: allenare all'inclusione - Corso di formazione teorico/pratico per istruttori di attività sportiva inclusiva.", con lo scopo di favorire l'inserimento di un bambino, ragazzo, adulto diversamente abile, in una squadra o in un gruppo sportivo non dedicato.

Un utile e valido progetto che garantirà una formazione appropriata al tipo di disabilità che l'istruttore andrà incontro in campo: essendo lo Sport praticabile da tutti, disabili inclusi, si evince anche la necessità di una formazione idonea per gli atleti Sordi, di qualsiasi entità, per una piena inclusione e, in particolar modo, l'abbattimento delle barriere di comunicazione in più discipline sportive.

Il Corso inzierà il 05 maggio e si concluderà il 30 maggio 2018: per maggiori informazioni, contattare i recapiti telefonici ed alla mail inserite nel programma in allegato.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

 pdf.pngProgramma_corso_AllInclusiveSport_2018.pdf

 

 

Con la Legge Regionale n. 20/2017 è stato Istituito l'Osservatorio Regionale del Terzo Settore che andrà a sostituire, unificandoli, gli Osservatori del volontariato e dell’associazionismo; ossia i componenti dello stesso devono essere espressioni delle organizzazioni di volontariato e delle Associazioni di Promozione Sociale del territorio locale, ieri 11 Aprile 2018, si è tenuta l'Assemblea iterzonale a Cesena, presso la Sala Conferenze AVIS.

E' stato un incontro costruttivo e porterà sostenziale adeguamento delle Leggi Regionali vigenti in materia di Terzo Settore volte alla ridefinizione, semplificazione ed armonizzazione delle forme di partecipazione delle Associazioni e loro soggetti alla concertazione regionale e, altrettante, locali delle politiche di proprio interesse.

Il Consiglio Regionale era presente, rappresentato dal Vice Presidente ENS E-R Geom. Batresi Marco, il quale porterà opportuna conoscenza gli sviluppi dell'incontro a tutti i Dirigenti ENS E-R nella prossima Assemblea Regionale ENS.

Il Consiglio Regionale ENS E-R

OsservatorioTerzo_Settore_-_11.04.2018_1.jpg