Immagine testata sito web CR ENS E R

3.1.png

Vogliamo ricordare che oggi, con la legge n. 889 del 12 maggio 1942 l'ENS è stato riconosciuto quale Ente Morale di rappresentanza e tutela dei sordi italiani: una data che è molto sentita dall’ENS e dalle persone sorde che ne festeggiano il riconoscimento giuridico come Ente Morale.

Su tutto il territorio nazionale le Sezioni Provinciali e i Consigli Regionali ENS onorano questa storica data, che segna un passaggio fondamentale nella storia dell’Associazione, l'unica che rappresenta tutti i Sordi in Italia, sin dal lontano 1932 e riconosciuto, ufficialmente, il 12 maggio 1942.

L’ENS si rinnova ed evolve internamente, grazie al contributo di tutti i soci e Dirigenti, che con passione ne promuovono l’operato attraverso progetti, azioni, eventi, campagne di sensibilizzazione, con l'obiettivo di garantire una sempre maggiore qualità della vita a tutte le persone sorde ed incrementare sempre più la forza nell'accelerare il percorso della piena integrazione e piena accessibilità.

Si ringrazia della profusa collaborazione e massima condivisione di Dirigenti delle SP ENS Emilia-Romagna che hanno partecipato ciascuno al ricordo di questa importante ricorrenza con un breve, ma intenso, intervento con videolis: per motivi tecnici, non ci è stato possibile attivare i sottotitoli e ce ne scusiamo.

Il video è visionabile direttamente qui sotto incorporato oppure al canale ufficiale Youtube del CR ENS E-R selezionando il link qui a fianco riportato (https://youtu.be/EeZ55my9T9A):

Buona e lunga vita all'ENS, con il pieno spirito di innovazione ed unità!

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna