Immagine testata sito web CR ENS E R

Gent.m* interpreti, 

siamo disponibili a collaborare con nuovi interpreti sul territorio regionale.

Procediamo con la presente in continuità del progetto “Servizio di interpretariato LIS” all’interno del Bando Regionale “FINANZIAMENTO PROGETTI A FAVORE DELLE PERSONE SORDE DI CUI ALLA DGR 2330/2019 E LR 9/19” di cui il Consiglio Regionale ENS Emilia Romagna è stato assegnatario del servizio di Interpretariato nella nostra Regione.  

Al fine di garantire all’utenza un servizio sempre più efficiente ed adeguato alle esigenze di chi vi ricorre, 

si comunica che è stata istituita la commissione che vaglierà i curriculum e l’ambito di specializzazione degli interpreti interessati a collaborare al progetto in Emilia Romagna per il servizio gestito dall’ENS.  

Pertanto chi fosse interessato dovrà presentarsi a scelta di data e orario (ogni mezz’ora nelle seguenti date):  

il giorno 24 Ottobre 2022 o il giorno 26 Ottobre dalle ore 14.30 alle ore 19.00. 

Il colloquio durerà al massimo trenta minuti. 

Si svolgerà presso la sede: 

  • di circolo Ghirlandina dell’ENS Modena, in Strada Contrada, 127 – Modena per il 24 ottobre 
  • di ENS di Bologna, in via di Corticella 15/a per il 26 ottobre. 

Vi chiediamo di inviarci via mail un curriculum aggiornato e l’eventuale certificazione di qualità come da legge 3/2014.  

Il requisito minimo richiesto per la collaborazione è essere in possesso di qualifica di interprete di Lingua dei Segni Italiana.  

Il predetto incontro è condizione necessaria per svolgere servizi di interpretariato all’interno del progetto negli ambiti e nei limiti previsti dallo stesso.

Il colloquio potrà prevedere una simulazione pratica dei contesti che solitamente vengono autorizzati da ENS. 

La Commissione è formata da:  

-        Presidente Consiglio Regionale Emilia Romagna – Giuseppe Varricchio  

-        Dalle collaboratrici del Servizio in funzione di segretarie – Sonia Caimi e Tiziana Santoro 

-        Dall’interprete professionista e formatrice di interpreti – Claudia Mazzanti  

-        Dalla docente LIS e utente del servizio – Barbara Calzolari. 

Vi preghiamo di segnalarci la vostra disponibilità per giorno e fascia oraria a questo indirizzo: 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

con oggetto: commissione colloquio – (cognome e nome)  

entro il 15/10/ottobre.  

Provvederemo entro il 19 ottobre a confermarvi l’appuntamento.  

Cogliamo l’occasione per inviarVi i nostri più fraterni saluti. 

Sta per concludersi, a Padova, la settimana internazionale delle persone sorde.
Settimana che ogni anno ha l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla sordità e le lingue dei segni. Costruire comunità inclusive per tutti e tutte, questo è il grande progetto.

A partire dal 2018, l’Organizzazione delle Nazioni Unite ha stabilito che ogni 23 settembre sia celebrata la Giornata Internazionale delle Lingue dei Segni per riconoscere, promuovere e proteggere le oltre 200 lingue dei segni nel  mondo.
Questo, finalizzato al riconoscimento legale delle lingue dei segni nazionali, parificandole a quelle orali nazionali: difendere la diversità linguistica significa garantire la piena realizzazione e sviluppo dei diritti umani delle persone sorde.
Quest’anno la sfida della WFD, Federazione Internazionale delle Persone Sorde, è stata quella di coinvolgere i leader politici nazionali per rendere più incisivo il messaggio di rivendicazione di milioni di persone sorde in tutto il mondo, “Blue Light for Sign Languages”, illuminare di blu i luoghi più rappresentativi del Paese, e noi come ENS Emilia Romagna abbiamo accettato la sfida. Il 23 settembre, verrà illuminata la torre della sede regionale dell’Assemblea legislativa dalle ore 20 alle ore 24, per testimoniare il sostegno della Regione Emilia-Romagna.
Gli edifici rappresentativi del Paese coloreranno di blu, lo stesso blu che rappresenta lotta delle comunità sorde per l’uguaglianza e i diritti umani e per il riconoscimento delle lingue dei segni nazionali.
Siamo solo all’inizio, dobbiamo continuare a far rumore intorno alla sordità e farlo tutti insieme!

Gent.mi,

sordi residenti e domiciliati, soci e non soci ENS, in Emilia Romagna, i servizi di interpretariato possono essere richiesti tramite la vostra sezione provinciale. Il costo sarà a carico di ENS come da bando regionale.

Vi preghiamo di essere precisi nella compilazione e puntuali nell’invio del modulo di richiesta servizio da inviare alla sezione provinciale e all’ufficio regionale (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

pdfMODULO RICHIESTA SERVIZI LIS - LIST - LABIOLETTORE

Come di consuetudine a voi la ricerca dell’interprete disponibile o meglio concordare con un interprete giorno e orario dell’appuntamento.

Essendoci pochi interpreti disponibili, si consiglia di ricercare l’interprete con largo tempo in anticipo.

Per difficoltà potete contattare l’ufficio ENS per trovare disponibilità.

A presto per ulteriori aggiornamenti.

Cordiali saluti.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna informa che sono, finalmente, adottate in via definitiva le linee guida per le vaccinazioni anti Covid-19 alle persone con disabilità grave, articolate in più fasi a seconda delle tipologie di disabilità riconosciute: frutto di un intenso lavoro, proficua collaborazione seguita da diversi incontri (via online) che ha coinvolto gli assessorati regionali alle Politiche per la salute, Raffaele Donini e al Welfare, Elly Schlein della Regione Emilia-Romagna, le due Federazioni FAND (Federazione tra le associazioni nazionali delle persone con disabilità) e FISH (Federazione italiana per il superamento dell’handicap), ed oggetto di totale condivisione nel stabilire le modalità di accesso più agevoli alla campagna vaccinale delle persone affette da disabilità grave.

Ringraziamo pubblicamente l'attenzione, partecipazione e sensibilità dimostratoci alla Regione Emilia-Romagna, agli assessorati regionali alle Politiche per la salute, Raffaele Donini e al Welfare, Elly Schlein ed a tutte le Associazioni per un confronto civile, costruttivo ed equilibrato.

Queste Linee guida, sono già state inviate a tutte le Aziende sanitarie e ospedaliere e agli Irccs dell’Emilia-Romagna: le alleghiamo a piè dell'articolo, unitamente alla lettera che la Regione Emilia-Romagna ha inviato a tutte le Direzioni AUSL del Servizio Sanitario Regionale, per quanto riguarda le persone Sorde, e la tabella relativa alla Categoria 1 (elevata fragilità).

Per le persone Sorde, l'ENS da subito si è reso disponibile a supportare e coordinare cone le AUSL di competenza territoriale, garantendo loro il servizio di sportello sociale per il disbrgo delle pratiche relative alle vaccinazioni e, soprattutto, il servizio di interpretariato LIS/Italiano e mediazione linguistica/labiolettura a TUTTE le persone Sorde ivi residenti: una proposta da noi presentata che ha avuto ampio consenso ed approvazione dalla Regione Emilia-Romagna.

Per ulteriori dettagli, potete visionare il videolis accessibile a tutti, qui sotto incorporato, oppure cliccando qui che vi indirizzerà direttamente nel canale ufficiale Youtube del CR ENS Emilia-Romagna: https://youtu.be/LP_4Kobc8K

Altresì, incolliamo qui il link del sito ufficiale della Regione Emilia-Romagna, inerente lo stesso tema: https://salute.regione.emilia-romagna.it/notizie/il-fatto/vaccinazioni-dei-genitori-di-minori-patologici-estremamente-vulnerabili-e-di-minori-con-disabilita-gravi.

Le Sezioni Provinciali ENS E-R, stante alle disposizioni che verranno concordate con le AUSL di propria appartenenza territoriale, resteranno a disposizione di tutte le persone Sorde e garantiranno la fruibilità/reperibilità dello sportello sociale, nonchè quello del servizio di interpretariato LIS/italiano, mediazione linguistica/labiolettura, già portato a conoscenza in tutte le AUSL dellìEmilia-Romagna.

Tanto si doveva, per quanto necessario era, inviamo i migliori auguri per un successo straordinario della campagna di vaccinazione in E-R e che possiate tutti quanti avere un'arma in più per sconfiggere il terribile Coronavirus.

Cordialmente

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

1. Vaccinazioni persone sorde lettera AUSL.pdf

2. Linee guida regione EMILIA-ROMAGNA vaccinazione disabili gravi.pdf

3. Categoria_1_TABELLA.pdf

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, a seguito sull'assegnazione del "BANDO PER IL FINANZIAMENTO E IL SOSTEGNO DI PROGETTI PER L'INCLUSIONE SOCIALE DELLE PERSONE SORDE, SORDOCIECHE E CON DISABILITA' UDITIVA IN ATTUAZIONE DELLA L.R. N. 9/2019” previa Deliberazione della Giunta regionale n.2330 del 22 novembre 2019, della durata triennale (2020-2022), comunica a tutti che il servizio di Segretariato Sociale è già attivo dal 01 gennaio u.s. e quello di Interpretariato entrerà a pieno regime dal mese di febbraio 2021.

Ritenuta la necessità di dare informazioni più dettagliate e che possano arrivare a destinazione di tutte le persone Sorde, abbiamo realizzato questo videocomunicato in LIS, con audio e sottotitoli, per renderlo accessibile a tutti: a piè dell'articolo, alleghiamo tutta la modulsitica aggiornata relativa alla richiesta di prestazione del servizio necessario, in particolar modo il modulo di adesione ai servizi è editabile, ossia compilabile online.

Il video è visionabile direttamente qui sotto incorporato oppure al canale ufficiale Youtube del CR ENS E-R selezionando il link qui a fianco riportato (https://youtu.be/u2xtlMN1Tg4)

L'ufficio di riferimento del progetto sui servizi, è sempre a Vostra disposizione per qualsiasi chiarimento e/o delucidazione, ed è possibile scriverci attraverso la nostra unica mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Cordialmente

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

1. Prot 006 2021 Attivazione servizio interpretariato.pdf

2. REGOLAMENTO SERVIZIO INTERPRETARIATO LIS-LIST-LABIOLETTURA.pdf

3. MODULO RICHIESTA SERVIZI LIS - LIST - LABIOLETTORE-2021 EDITABILE.pdf

4. ATTESTAZIONE DI PRESTAZIONE EFFETTUATA SERVIZI LIS - LIST-2021.pdf

***AVVISO IMPORTANTE***

Gentilissimi utenti Sordi,

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, comunica che rispetto alle domande inerenti le richieste di utilizzo del servizio LIS/LISt/LAB dei mesi precedenti, vi è stata un'enorme richiesta in questo periodo, nel giro di un solo mese dalla riattivazione dello stesso progetto!

Data la mole delle richeste, abbiamo già finito la disponibilità preventivata sul progetto ed indicata nel contributo regionale.

Pertanto, siamo "costretti" ad informarvi ufficialmente che il servizio di INTERPRETARIATO LIS/LISt/LABIOLETTURA, erogato gratiutamente dallo stesso con il Contributo della Regione Emilia-Romagna (DGR n. 2218/2019), è da intendersi INTERROTTO da DOMANI 04 DICEMBRE 2019, fino a nuova nostra comunica scritta.

Quindi le richieste che sono state pervenute sino ad OGGI (03 dicembre 2019), SARANNO autorizzate con il pagamento del fondo regionale: da domani NON verranno più considerate ed approvate.

Per ulteriori delucidazioni e/o informazioni, potete sempre rivolgerVi alle SP ENS di Vostra competenza territoriale, nella sola Regione Emilia-Romagna.

L'occasione è gradita per salutarVi cordialmente.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Il Consiglio Regionale ENS E-R, ha il piacere di pubblicare questa importante comunicazione, pervenutoci dalla Direzione Generale Cura della Persona, Salute e Welfare c/o Segreteria SAT (Servizio Assistenza Territoriale) della Regione Emilia-Romagna, per darne diffusione a chi di dovere e diritto possa beneficiarne ed essere utile.

Ora è scaricabile la guida regionale “Interventi a favore delle persone con disabilità” che è frutto della sinergia istituzionale tra Agenzia delle Entrate, Inps, Inail e Regione Emilia-Romagna: postiamo qui sotto i links, di recente pubblicazione, per accedere direttamente al portale web della Regione E-R:

- http://sociale.regione.emilia-romagna.it/disabili/temi/la-guida-interventi-a-favore-delle-persone-con-disabilita

- http://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/attualita/disabili-tutto-cio-che-c2019e-da-sapere-sui-servizi-contributi-fisco-lavoro-nasce-in-emilia-romagna-la-guida-per-orientarsi-tra-le-opportunita-messe-a-disposizione-della-pubblica-amministrazione

Per vostra comodità, inseriamo qui gli allegati scaricati dal portale web E-R (Area Sociale).

Certi di aver fatto cosa gradita, salutiamo cordialmente.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

1. GUIDA DISABILI (versione unificata) del 30 AGOSTO 2019.pdf

2. QUADERNO N. 1 - INPS (invalidità civile, handicap e incentivi all’assunzione).pdf

3. QUADERNO N. 2 - INAIL (contributi, interventi e reinserimento lavorativo).pdf

4. QUADERNO N. 3 - REGIONE E-R (contributi, agevolazioni, formazione e inserimento lavorativo).pdf

5. QUADERNO N. 4 - AGENZIA DELLE ENTRATE (agevolazioni fiscali).pdf

***AVVISO IMPORTANTE***

Gentilissimi utenti Sordi,

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, comunica che il servizio di INTERPRETARIATO LIS/LIST/LABIOLETTURA, erogato gratiutamente dallo stesso con il Contributo della Regione Emilia-Romagna (DGR n. 1834/2018), è SOSPESO da lunedì 18 marzo 2019, fino alla riattivazione del progetto.

Quindi le richieste che arriveranno da lunedì 18 marzo p.v., non saranno autorizzate con il pagamento del fondo regionale per esaurimento dello stesso.

Ricordiamo che il servizio offerto dall'ENS è stato creato per agevolare l'uso della prestazione pubblica dell'interpretariato LIS: gli interpreti saranno comunque disponibili a prestare servizio con compenso da concordare direttamente.

Per ulteriori delucidazioni e/o informazioni, potete sempre rivolgerVi alle SP ENS di Vostra competenza territoriale, nella sola Regione Emilia-Romagna.

L'occasione è gradita per saluterVi cordialmente.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, ri-condivide con piacere un servizio utile per i viaggiatori/turisti sordi, presso l'Aeroporto Internazionale "G. Marconi" di Bologna, ed è già attivo: si chiama HELP PHONE ed è frutto dell'impegno che il Consiglio Provinciale della SP ENS di Bologna ha messo in pratica, per garantire minor disagio e rapida collocazione delle persone sorde, da e per, il loro imbarco aeroportuale e la necessaria prassi del CHECK-IN e CHECK-OUT.

L'articolo, già pubblicato nel sito web della SP ENS di Bologna (http://bologna.ens.it/canali-tematici/servizi-e-convenzioni/378-help-phone-aeroporto-marconi) ed ampiamente diffuso nei consueti canali di comunicazione a loro disposizione, evidenza quanto sia la soddisfazione del CP ENS di Bologna, per il progetto presentato, accolto ed andato in porto: ci complimentiamo sentitamente con loro per l'iniziativa presa ma, anche, della sensibilizzazione dei dirigenti che gestiscono l'Aeroporto "G. Marconi" di Bologna, per essersi preso carico della proposta ed collaborato proficuamente con la SP ENS di Bologna.

Postiamo anche il link del video, interamente realizzato dalla SP ENS di Bologna che spiega brevemente ma chiaramente, come funziona questo servizio: cliccate QUI.

Inseriamo anche la mappa dell'aeroporto dove, attualmente, sono collocati i punti HELP PHONE, per vostra comodità e presa visione: potete anche cliccare QUI per scaricare la Carta Dei Servizi 2018 dell'Aeroporto stesso, messo a disposizione per tutti.

Viaggiare in tutta sicurezza e con piena accessibilità, è una vera e propria vacanza!

Cordialmente

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna

 HELL PHONE AIRPORT MAPS x SITO WEB.png

***AVVISO IMPORTANTE***

Gentilissimi utenti Sordi,

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna, comunica che il SERVIZIO DI INTERPRETARIATO LIS/LIST/LABIOLETTURA, erogato gratuitamente dallo stesso con il contributo della Regione Emilia-Romagna (DGR 1414/2017 e DGR 1834/2018), per il tutto il mese di DICEMBRE 2018, è SOSPESO.

Per ulteriori delucidazioni e/o informazioni, potete sempre rivolgerVi alla SP ENS di Vostra competenza territoriale, nella sola regione Emilia-Romagna.

L'occasione è gradita per salutarVi cordialmente.

Il Consiglio Regionale ENS Emilia-Romagna